Amici 14, Shaila Gatta a Blogo: "Ho fatto piangere mio padre. Briga? Bene fraterno. Virginia? Favorita da Cristian"

La ballerina della squadra Bianca parla di Amici 14, della rivalità con Virginia e dell'esperienza vissuta all'interno della scuola. Intervista di Blogo.

INTERVISTA DI BLOGO E' onesta Shaila Gatta. Ci sperava nella vittoria finale di Amici 14. "E' sempre così, tutti sperando di andare il più avanti possibile. Cosa c'è di più bello del rimanere il più possibile all'interno della scuola?", dice a Blogo la ballerina il cui percorso si è dovuto fermare alla quarta puntata, contro la sua "rivale" Virginia.

Shaila, Amici 2015, intervista

Partiamo proprio da Virginia. Eravate molto amiche all'inizio di questo percorso, poi qualcosa si è rotto. Cosa è successo?

"E' normale, possono capitare i litigi. Non siamo riuscite a rimarginare alcune ferite e il rapporto si è spezzato, capita nella vita di tutti. Il bello è essere intelligenti e capire che ci sono cose più gravi".

C'era competizione fra voi?
"No, io quando ballo penso a me stessa. Ma in quel contesto si possono creare alcune competizioni che, però, sono sane e non negative".

Qual è il tuo bilancio personale di questa esperienza?
"Il bilancio è assolutamente positivo. Quest'esperienza mi ha regalato tanto, non capiterà mai più una cosa del genere. Sono felice perché è uscito il lato bello di me, spero di aver lasciato il segno".

Non solo a livello professionale, ma anche umano: Maria De Filippi ha esaltato la tua educazione...
"Sono entrata con la reputazione di antipatica, ma è una soddisfazione essermi riconquistata il pubblico. Io sono così, sono la persona più buona del mondo. Ma sono napoletana, i miei 'cinque minuti' sono più pesanti di quelli degli altri. Sono felice delle parole di Maria, lei ci conosce davvero bene".

Com'è stato lavorare con Emma, Peparini e il team di professori?
"Io vivo a Roma ma non sono mai riuscita a fare così tante ore di lezioni a giorno. Mi hanno aiutato a crescere, anche fisicamente sono migliorata. Emma è fantastica, ci sentiamo tutt'ora... sono contenta di averla conosciuta".

Passiamo ai tuoi compagni di avventura. Era nato un bel rapporto con Briga...
"Andavamo molto d'accordo, ci vogliamo un bene fraterno. Questi tipi di amicizia continueranno anche fuori, ne sono sicura".

Loredana Bertè ha attaccato duramente sia Briga che Luca. Tu da che parte stai?
"Io non sto da nessuna parte. Stimo moltissimo Loredana Bertè, è un pezzo fondamentale della musica italiana. Ogni parere e giudizio che ha dato alle mie esibizioni l'ho sempre rispettato in ginocchio. Sono opinioni, si possono condividere oppure no. Ma i suoi giudizi aiutano, sono costruttivi".

Virginia, secondo te, è stata "avvantaggiata" dalla storia con Cristian?
"Sarei falsa a dirti di no. Quindi sì...".

Hai parlato spesso del tuo passato, di quando hai lasciato casa per inseguire il tuo sogno. Eri giovanissima. Che ricordo hai di quel periodo?
"Lo rifarei altre diecimila volte. Mi è servito, sono cresciuta e, se non avessi quel passato, non sarei questa Shaila".

I tuoi genitori come hanno commentato la tua esperienza?
"La soddisfazione più grande è stato vedere mio padre piangere, ne è valsa la pena".

Qual è il luogo dove potresti esprimerti al meglio?
"Mi piace il mondo della televisione, mi attira. Però sono aperta a tutto: mi piacerebbe lavorare all'estero anche se l'Italia rimane la mia priorità".

Chi vincerà Amici 2015?
"Spero nella vittoria di Klaudia, se lo merita. Virginia? Non c'è paragone. E poi spero neella vittoria dei The Kolors".

Segui Reality & Show su FacebookTwitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

  • shares
  • Mail