Amici 14, Paola Marotta a Blogo: "Non mi fermo, a breve l'inedito. Stash come un fratello, è un mostro di bravura"

La cantante della squadra Blu parla di Amici 14, del nuovo singolo e dell'esperienza vissuta all'interno della scuola. Intervista di Blogo.

INTERVISTA DI BLOGO "Non mi arrendo". Il percorso della cantante Paola Marotta all'interno della scuola di Amici 14 si è fermato alla terza puntata, "inizio ora a costruire le basi per il futuro". Il primo traguardo sarà l'inedito: uscirà a breve grazie alla collaborazione con Elisa, ma non c'è ancora una data né un titolo che si può rivelare.

Paola Marotta, Amici 14

Paola, perché sei stata eliminata proprio tu?

"Me lo sono chiesta pure io. E' un gioco, ci sono persone molte talentuose, il livello è alto. Ogni puntata sancisce l'eliminazione di qualcuno, prima o poi doveva accadere. Io ho sempre dato il massimo, mi sono divertita ed emozionata fino alla fine. Può sembrare banale, ma per me è quello che conta di più".

Elisa, tua coach, ha ammesso che la sfida con Valentina non era equilibrata e che la tua eliminazione era inevitabile. Sei d'accordo?
"Valentina ha una grande voce ed è una brava interprete. Apparteniamo a due mondi diversi, i giudizi sono sempre personali e mai universali. Né io ho qualcosa più di lei, né Valentina ha qualcosa più di me: siamo semplicemente diverse"..

Elisa si è commossa dopo la tua eliminazione ed ha "sbattuto la porta". Com'è stato il vostro rapporto?
"Fantastico. Ho trovato un'amica. Elisa è un colosso della musica ma, al tempo stesso, è una persona genuina e umile. Come fa? Me lo sono chiesta spesso. Potrebbe anche essere presuntuosa, ma è pure una persona alla mano".

Ha pure detto che ti porterà a cantare con lei in tour, o sbaglio?
"E' vero. E' riduttivo dire che sono onorata. Io sono piccola, da piccola ero pazza di lei. I suoi brani sono un'opera d'arte".

Qual è stata la soddisfazione più grande di questo percorso?
"Essere apprezzata da Elisa e dagli insegnanti è una bella soddisfazione. Tutti hanno speso parole molto carine, ho ricevuto riscontri ed apprezzamenti che mi hanno onorata. La musica la si scrive anche per gli altri. Si vive degli altri, ti danno l'energia e la carica per andare avanti".

Non aver potuto proporre un inedito ti ha penalizzato?
"L'inedito era quasi pronto, lo avrei dovuto proporre durante la quarta puntata del serale ma l'eliminazione me lo ha impedito. Io sto continuando a lavorarci, uscirà a breve. Sono molto soddisfatta. Non so se questo mi abbia penalizzato, ma non penso. E' vero che l'inedito ti rappresenta in maniera totale, ma ogni cover può diventare personale grazie all'interpretazione".

C'è già una data di uscita, un titolo, gli autori o una casa discografica? Insomma, cosa puoi dirci?
"Non posso dire granché. Posso dire che uscirà a breve e che mi ha seguito tanto Elisa".

Elisa ha messo mano anche al testo o alla musica?
"No, è stata una collaborazione esterna. Non posso dire neanche l'etichetta discografica, direi una cavolata. Io lo sto preparando tramite Elisa, posso solo dire che uscirà a breve".

Parliamo degli altri concorrenti. Hanno fatto discutere le dichiarazioni della Bertè su Luca...
"Sono giudizi opinabili, molto opinabili. Luca è un ragazzo profondo e sensibile, lo si percepisce anche attraverso i suoi brani. E' timido, chiuso, ma quando canta ed ha l'opportunità di far sentire la sua musica si apre. Mi dispiace se la Bertè non ha percepito questo sua aspetto. Lei è una grande, è pesante sentirsi dire certe cose da una persona così rilevante. Sono rammaricata da questa situazione, ma Luca è bravo ed andrà avanti a prescindere alla critiche. Anzi, penso che le critiche gli serviranno come stimolo".

Paola, Mattia Briga, Amici

Un altro concorrente "contestato" da Loredana Bertè è stato Briga. Fra voi si era creato un rapporto moto chiacchierato sul web...

"(ride, ndB) Briga è un grande scrittore, ha una capacità innata. E' molto bravo ed intelligente, ha una capacità verbale assurda. Ha personalità".

Si era creato un bel rapporto anche con Stash...
"Lui è un fratello, lo adoro. Non sono di parte, ma è un mostro di bravura. Lui sa parlare il linguaggio della musica, sa fare tutto nell'ambito musicale. E' geniale".

Pare evidente, ormai, che vincerà uno fra loro due. Tu da che parte stai? Briga o The Kolors?
"Se devo premiare la musica ed il talento, sto dalla parte di Stash e dei The Kolors. Hanno un'unione allucinante. Consiglio a tutti di vederli dal vivo, hanno energia e sintonia".

La porta in faccia ricevuta da X Factor nel 2011 è servita a spronarti?
"Ero piccola. L'ho vissuta come un'esperienza, cerco sempre di ricavare qualcosa di prezioso da esperienze del genere. Tutto mi può arricchire. L'esperienza di X Factor non è paragonabile ad Amici, ho fatto solo dei provini. Ma mi ha spronato, mi sono rimessa a studiare e non mi sono arresa".

Ora, invece, cosa succederà?
"Il mio obiettivo è quello di studiare e, contemporaneamente, lavorare. Voglio iniziare a scrivere qualcosa di mio e cercare di far uscire la mia impronta musicale. Non mi fermo, inizia ora il mio percorso. Amici mi ha fatto crescere, ora si inizia a costruire le basi per il futuro. Sono carica e positiva".

Segui Reality & Show su FacebookTwitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

  • shares
  • Mail