Hair, puntata del 26 aprile: eliminato Simone, il migliore è Agostino, che va in finale con Consuelo, Serena e Maurizio

Ecco cosa è successo nella quinta puntata del talent show dedicato ai parrucchieri, in onda su Real Time domenica 26 aprile. Chi è uscito? Chi sono i finalisti?

hair-eliminato simone

Quinta e penultima puntata di Hair-Sfida all'ultimo taglio (voto: 6), il primo talent show dedicato interamente al mondo dell’hair styling condotto da Costantino della Gherardesca (6,5). Taglio dopo taglio i 5 concorrenti rimasti in gara (Simone Machieraldo, Maurizio NosottiAgostino CentinaroConsuelo StotoSerena Fuorvito) vengono giudicati da due super esperti esigenti e di fama internazionale, due autorità assolute nel campo dell’hair styling: Charity Cheah, co-fondatrice in Italia della catena Toni&Guy, e Adalberto Vanoni, direttore artistico di Aldo Coppola. Solo il concorrente che riesce a combinare abilmente tecnica e creatività può arrivare in finale e vincere, oltre al titolo di miglior parrucchiere amatoriale d’Italia, un contratto di lavoro alla Toni&Guy.

La prima prova, creativa, consiste nel ricreare uno dei look di Madonna. I peggiori sono Maurizio e Agostino che hanno 15 secondi in meno nella seconda prova, tecnica, la quale consiste in un doppio taglio. Ultima Consuelo, quindi Maurizio, Consuelo, Simone e Agostino che può scegliere la modella per la prova show, un cappello di capelli. Il migliore, a cui vanno le forbici d'oro, è Agostino. Duello finale per Maurizio e Simone che devono realizzare una coda di cavallo perfetta in 5': tirata, pulita e lucida. Eliminato Simone. Gli altri sono tutti in finale.

Puntata del 26 aprile 2015

La scheda dell'eliminato Simone


36 anni
Torino

Nato e cresciuto a Torino, si occupa di consulenza societaria presso uno studio torinese. Fino al 2010 ha insegnato presso la facoltà di giurisprudenza a Torino, ma adora anche tutto ciò che può dare sfogo alla creatività e che non può far emergere nell’attuale professione. E’ proprio per questo motivo che si è affacciato al mondo delle acconciature. Il tutto è nato per gioco pettinando i capelli della madre. Pur non avendo seguito alcun corso, si diletta nel tempo libero a sistemare i capelli di amiche e colleghe. È anche un collezionista di profumi, che ama intensamente. Ha diverse passioni che spaziano dalla cucina al canto. Per il canto, Simone sostiene di avere un dono naturale. Non a caso, gli amici lo chiamano Stevie perché la sua voce sembra quella di Stevie Wonder, tra l’altro il suo cantante preferito. Da ragazzo aveva un gruppo, nel quale lui era il solista. È fermamente convinto che, come per il canto, quello per le acconciature dei capelli sia un dono da coltivare.

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO