La dama velata, rassegna stampa: risposta italiana alla soap Il segreto e il fotoromanzo è servito, brava Miriam Leone

Ecco le analisi di Dipollina, D'Angelo e Fagioli sulla fiction di Rai1 con Miriam Leone e Lino Guanciale. E scatta il paragone con la soap opera di Canale 5.

RASSEGNA STAMPA su La dama velata (voto: 6,5), la fiction di Rai1 con Miriam Leone (7) e Lino Guanciale (7).

la dama velata-miriam leone-clara


Antonio Dipollina su Repubblica


"E all'improvviso, quasi senza avvertire, le prima serate tv si riempiono di soap, fotoromanzoni, feuilleton a sfondo ottocentesco, con amori contrastati tra povere e ricchi, con le povere che poi non lo sono e i nobili che un po' sono perdigiorno che hanno fatto tre mesi di vacanza a scuola come minimo e un po' sono avventurieri cinici. Succede, più o meno, in La dama velata, titolo che suggerisce sfondi noir e invece c'è solo vago mistero che lascia spazio a dinamiche interfamigliari che traguardano i décolletés delle ragazze. Produzione Lux, c'è anche Miriam Leone protagonista. Forse inseguono Il segreto di Canale 5, ma l'insieme di attori e storie fa pensare a un gruppone che sbriga la pratica e poi a sera, finita la lavorazione, guardano tutti insieme il dvd di Downton Abbey per divertirsi davvero".

Francesca D'Angelo su Libero


"Ce l'hanno presentato come un grande melodramma in costume, venato di mistery e (citazione testuale) atmosfere hitchcockiane. In realtà la fiction sembra il 'bigino' in salsa pubblica della soap Il segreto, con colpi di scena telefonati, una location bucolica alla Heidi (con paradossali messe in piega di capelli impeccabili) e il solito giro di compagnia per cast".

Andrea Fagioli su Avvenire


"Quel non so che di antico proposto con una tecnica moderna. La dama velata ha tutti gli ingredienti del melodramma (amore e dolore) riletti con inquadrature, ambientazioni, ritmo e recitazione molto attuali. Si inserisce nel solco dei grandi sceneggiati, ma scarta volutamente il realismo d'epoca. Clara (la brava e bella Miriam Leone) è una donna moderna, che non ha paura di inforcare la bicicletta, ma soprattutto è una donna che lotta per la sua libertà e per i suoi sentimenti".

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

Vota l'articolo:
3.93 su 5.00 basato su 28 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO