Ragion di Stato, anticipazioni seconda puntata: Rosso non è morto e lavora sotto copertura, lieto fine con Rania?

Anticipazioni sulla trama, sui personaggi e sul cast della seconda e ultima puntata della fiction di Rai1, in onda martedì 13 gennaio. Fotogallery.

Martedì 13 gennaio alle 21.15 su Rai1 andrà in onda la seconda e ultima puntata della miniserie Ragion di Stato per la regia di Marco Pontecorvo. Una storia di fantasia, scritta da Andrea Purgatori e Laura Ippoliti ed ambientata circa 5 anni fa, al culmine della presenza del contingente italiano in Afganistan, nell’ambito dell’operazione militare a guida Nato, autorizzata dalle Nazioni Unite. Con Luca Argentero (Capitano Rosso), Saadet Aksoy (Rania), Anna Foglietta (Stella), Giorgio Colangeli (Massa), Olivier Loustau (Rashid), Ninni Bruschetta (Ranieri) e con la partecipazione di Camilla Filippi, Roberto Citran, Vincent Riotta e Andrea Tidona.

ragion di stato-rania Anticipazioni della trama della seconda e ultima puntata


Fallito il tentativo di liberazione di Fontana i due agenti italiani sono dichiarati ufficialmente morti. Massa capisce che l’intervento americano non può essere causale e che, dunque, all’interno del suo team c’è una talpa. Si tratta in realtà di Ranieri, il suo vice, che trama alle sue spalle assieme a Bundy, capostazione della Cia in Italia, entrambi in una cordata oltranzista, se non deviata, dei servizi di intelligence.

Rosso, però, è tutt’altro che morto e Massa, l’unico a saperlo, gli propone un patto: lavorerà sotto copertura, all’insaputa del Servizio e soprattutto di Ranieri. In cambio avrà la possibilità di entrare in contatto e di salvare Rania. Contemporaneamente Massa costringe la donna a spiare il marito Rashid, sospettato di stare organizzando un attentato con armi chimiche.

Rashid scopre che sua moglie passa informazioni ai servizi italiani e, anziché eliminarla, decide di darle falsi indizi per depistare gli Italiani. L’uomo ha però sottovalutato non solo l’intelligenza di sua moglie, ma anche le capacità eccezionali di Rosso e i contatti di Massa con la parte “sana” della Cia.

L’esplosivo necessario all’attentato progettato da Rashid viene intercettato ed eliminato. La giustizia sembra aver vinto e Rosso e Rania possono finalmente vivere il loro amore. Ma, forse, sarà necessario accettare scomodi compromessi. Perché in certe situazioni e in certi contesti la “Ragion di Stato” deve prevalere.

Trama della prima puntata


Ragion di Stato, anticipazioni prima puntata: Fontana rapito, Rosso si innamora di Rania, i 2 uomini sotto le macerie


Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

Ragion di Stato - personaggi della fiction di Rai1 con Luca Argentero e Anna Foglietta

Ragion di Stato - personaggi della fiction di Rai1 con Luca Argentero e Anna Foglietta

Vota l'articolo:
3.57 su 5.00 basato su 7 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO