Il Volo a Sanremo 2015 con il brano Grande amore: "Pop e canto classico". Successo al Senato davanti a Napolitano

Ecco cosa canterà il trio al prossimo Festival della canzone italiana, il commento al Concerto al Senato e la scheda (da Ti lascio una canzone in poi).

"In Grande amore racconteremo l'amore vissuto da ventenni. E' una canzone che unisce pop e canto classico, ma non è lirica, riflette lo stile che ci appartiene e che in Italia si sente molto poco": così Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble, cioè i tre giovani tenori (sono tutti intorno a 20 anni) de Il Volo, descrivono il brano con cui saranno in gara al prossimo Festival di Sanremo tra i Campioni.

I tre sono stati protagonisti del Concerto di Natale, trasmesso in diretta su Rai1 domenica 21 dicembre e premiato dagli ascolti: "E' stato un onore cantare al Senato ed augurare buone feste a tutti gli italiani. Grazie anche al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, del Senato Pietro Grasso, della Camera Laura Boldrini e tutte le alte cariche dello Stato per averci onorato della loro presenza", si legge sulla loro pagina Facebook.

Dopo quattro anni di successi internazionali sono intenzionati a fare breccia nel cuore del pubblico italiano. "Un giorno le persone capiranno se vorranno capire - ha detto Boschetto come si legge sul Corriere della Sera-Roma - Forse l’Italia ha bisogno di più tempo e noi non abbiamo fretta".

I tre sono ambasciatori nel mondo del nostro operatic pop: interpretano brani della tradizione italiana con arrangiamenti moderni, mentre rivisitano i pezzi pop in una chiave più classica. "Gli americani impazziscono per questo genere musicale - ha spiegato Barone - Nei nostri concerti quando ascoltano una canzone in italiano si alzano e fanno la standing ovation e ciò ci riempie di orgoglio. Il pubblico abbraccia diverse fasce d’età, per esempio in Sud America ci sono tantissime ragazzine dagli otto ai vent’anni che imparano l’italiano con le nostre canzoni". "Noi non cantiamo O sole mio alla vecchia maniera - ha puntualizzato Boschetto - La nostra particolarità è interpretare popolari brani italiani con uno spirito fresco e giovane, mentre presentiamo le canzoni pop in una veste più classica".

il volo-concerto natale-senato-napolitanoLa scheda de Il Volo


Piero Barone e Ignazio Boschetto, rispettivamente classe 1993 e 1994, sono tenori: il primo agrigentino, il secondo bolognese di nascita, ma residente a Marsala. Gianluca Ginoble invece è nato nel 1995 ad Atri, oggi vive a Roseto degli Abruzzi e ha voce di baritono.

Il trio si è costituito dopo la partecipazione dei tre cantanti alla seconda edizione del talent show di Rai1 Ti lascio una canzone, avvenuta nel 2009.

Dopo l'esperienza televisiva, il gruppo musicale ha firmato un contratto con l'etichetta Geffen Records per la pubblicazione di un album sul mercato internazionale. Prima di assumere il loro nome definitivo, i tre cantanti sono stati ribattezzati Il Tryo e hanno partecipato all'incisione del brano We are the world 25 for Haiti, pubblicato nel febbraio 2010 con lo scopo di raccogliere fondi a sostegno della popolazione colpita dal terremoto di Haiti. A pochi giorni di distanza, i tre cantanti si sono esibiti in qualità di ospiti al 60º Festival di Sanremo.




Il loro primo album, intitolato semplicemente Il Volo, è stato prodotto da Humberto Gatica e Tony Renis con la collaborazione dell'autrice Diane Warren: in Italia disco di platino con 60.000 copie vendute. Il 17 maggio 2011 l'album è stato pubblicato anche negli Stati Uniti e in Europa. Dopo alcune apparizioni televisive, tra le quali un'esibizione dal vivo nel corso del talent show American Idol, l'album ha raggiunto la decima posizione nella classifica Billboard 200. Il Volo ha raggiunto la top 10 anche in Francia, Paesi Bassi e nella regione belga della Vallonia, mentre in Austria, dopo aver esordito in seconda posizione, è arrivato fino alla vetta della classifica degli album più venduti.Il 7 giugno 2011 l'album è stato inoltre pubblicato in un'edizione cantata in lingua spagnola.

Nel settembre 2011 il trio ha ricevuto inoltre due nominations ai Latin Grammy Awards, nelle categorie Best New Artist e Best Pop Album By A Duo or Group with Vocal.

Poi il primo tour nordamericano e 13 concerti in Europa.

Il 28 febbraio il cd e dvd Il Volo takes flight – Live From the Detroit Opera House, tratto dallo special PBS che ha raggiunto la prima posizione della classifica americana Billboard Classical Albums.

Nell'autunno 2012 Barbra Streisand li ha invitati ad essere parte integrante del suo tour nordamericano Back to Brooklyn.

A fine anno il loro secondo album We are love con duetti con il maestro Placido Domingo ed Eros Ramazzotti e molti brani inediti.

Il 28 novembre hanno partecipato all'80th annual Christmas at Rockefeller Center tree lighting, la cerimonia d'accensione dell'albero di Natale al Rockefeller Center di New York, evento trasmesso dall'emittente americana NBC.

Nel febbraio 2013 hanno ottenuto una nomination ai Billboard Latin Music Awards, nella categoria Latin Pop Albums Artist of the Year, Duo or Group.

In seguito al successo del primo show PBS Il Volo takes flight, l'emittente televisiva americana ha proposto loro la realizzazione di due nuovi special, registrati il 26 e 27 marzo al The Fillmore Miami Beach at the Jackie Gleason Theater, a Miami. Il primo, intitolato We are love come l'omonimo album, è stato trasmesso a partire dal 1° giugno 2013. A fine anno invece Christmas special Buon Natale. Quindi la pubblicazione dei rispettivi cd e dvd live, intitolati We are love - Live from The Fillmore Miami Beach at Jackie Gleason Theater e Buon Natale - Live From The Fillmore Miami Beach at Jackie Gleason Theater.

A maggio la versione per il mercato latino di We are love, intitolata Más que amor. L'album nella prima settimana di vendite ha debuttato alla posizione numero uno nella classifica Billboard Latin Pop Albums e alla posizione numero due della classifica Billboard Top Latin Albums. Más que amor è stato certificato disco d'oro in Messico e Argentina.

Ad agosto 2013 è partito il We are love tour, quarto tour nordamericano.

Il 26 ottobre 2013 la versione internazionale di Buon Natale - The Christmas Album, che include alcuni dei più noti brani natalizi americani, oltre che due brani in latino e uno in tedesco. Il disco ha debuttato al primo posto della classifica Billboard Holiday Albums e ha raggiunto la prima posizione nella classifica americana Billboard Classical Albums. A novembre è uscita per l'Italia un'edizione speciale, che include i brani Bianco Natale e Astro del cielo.

A febbraio 2014 i tre hanno ricevuto due nomination ai Billboard Latin Music Awards 2014, come Top Latin Albums Artist of the Year, Duo or Group e Latin Pop Albums Artist of the Year, Duo or Group.

Il 6 marzo hanno duettato con Laura Pausini al Madison Square Garden di New York, nel concerto per il ventennale della cantante, insieme a Miguel Bosè, Gloria Estefan, Ivete Sangalo, Biagio Antonacci. Il 1° aprile si sono esibiti al Crocus City Hall di Mosca nel concerto per i settanta anni di carriera di Toto Cutugno, duettando con lui in diverse canzoni ed esibendosi in alcuni brani del loro repertorio.

Sono stati tra gli ospiti de Lo spettacolo sta per iniziare, serata di apertura della stagione lirica estiva all'Arena di Verona trasmessa in diretta su Rai1 il 1° giugno.

Il 21 agosto sono stati premiati come Dúo o Grupo Favorito nei Premios Tu Mundo, assegnati a Miami e trasmessi dalla emittente televisiva americana Telemundo. Quindi concerti all'estero e anche in Italia (compreso quello di Natale al Senato davanti alle più alte cariche dello Stato).

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

  • shares
  • Mail