Fedez contro Francesco Facchinetti, pentito sul video con Alfonso Signorini, critico su Barbara d'Urso: "Maturato a X Factor"

Ecco tutte le dichiarazioni "televisive" del rapper che ha presentato il nuovo album che contiene anche duetti con Noemi e Francesca Michielin.

“Fintantoché sei tu a portare contenuti nel contesto televisivo e non il contrario, non perdi dignità: per questo la partecipazione di Emis Killa a Miss Italia non ha grande rilevanza, anche se Emis è un mio grande amico”: lo ha detto Fedez a proposito della partecipazione degli artisti del mondo hip-hop a programmi televisivi, parlando a margine della presentazione del suo nuovo disco Pop-hoolista. Duetti anche con Noemi in L'amore eternit e Francesca Michielin in Magnifico.

Fedez-355

In Generazione Bho dice "Il mio Paese chiama Facchinetti figlio d'arte" ma il tema ricorre anche in altri brani. E' un attacco preciso? "In realtà non ho nulla contro Francesco Facchinetti ma la raccomandazione è insita nella cultura italiana e negli anni scorsi siamo stati sommersi da 'figli di' di qualsiasi tipo. Forse questo è un momento in cui ci siamo liberati da certi modelli e in ogni caso penso che Francesco abbia preso uno spazio che non meritava. Con rispetto parlando, ovviamente".

In Non c'è due senza trash c'è una lettera di un fan a Barbara d'Urso: "E' una sorta di monologo, molto ironico dettato da un fan. Si parla del pomeriggio pieno di racconti di cronaca e in questo caso la tv è lo specchio del Paese. Ma Barbara non c'entra nulla lei è una professionista e lavora, fa quello che la gente le chiede".

Sulla partecipazione a X Factor: “In giuria ho sostituito Elio e tanti si aspettavano che ruttassi in diretta. Invece sta andando bene e in pochi mesi è come se fossi maturato di dieci anni. Volevo smentire i pregiudizi sui rapper e penso di esserci già riuscito: nessuno pensava potessi emozionarmi o esprimermi correttamente”. Per il rapper, fra l’altro, la presenza al talent fa parte di un percorso discografico complesso: “Non escludo di collaborare in futuro con qualche concorrente”. E poi: “X Factor è un’impresa difficile ma non come dibattere con Giovanardi”, citando l’incontro-scontro con il politico a maggio, in una puntata di Announo.

Di sicuro non vuole ripetere errori del passato: "Oggi non rifarei il video con Alfonso Signorini, molti hanno pensato che fosse un omaggio a lui".

Andrebbe al Festival di Sanremo? "Ci ho pensato e avrei presentato Pop-hoolista ma per gli impegni di Elisa e in parte anche miei poi ho deciso che non sarebbe stato il caso. Parliamoci chiaro, a Sanremo vince la voce. Il testo, per quanto bello possa essere, ha sempre una valenza inferiore rispetto a una voce potente. Per questo avrei puntato su questo duetto".

Fonti: Il Giornale-Tgcom24-Ansa

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 9 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO