I Cesaroni 6, Antonello Fassari: "Cesare torna a vivere in casa con i fratelli, rapporto tormentato con Annibale che è gay"

A Libero parla uno dei 4 fratelli della famiglia Cesaroni alla vigilia della messa in onda della sesta stagione, da mercoledì 3 settembre su Canale 5.

cesaroni-cesare-annibale

Tra i protagonisti de I Cesaroni 6, in onda su Canale 5 da mercoledì 3 settembre, c'è anche Antonello Fassari nei panni di Cesare Cesaroni, che per l'occasione si è messo a dieta e ha perso ben 16 chili in sei mesi.

"Il suo carattere spigoloso è sempre lo stesso - dichiara a Libero -, la vita però lo costringe ad adattarsi alle circostanze. Nello specifico alla separazione. Tornerà a vivere nella casa del padre con i 3 fratelli, anche loro senza moglie".

Sul rapporto con il nuovo fratello Annibale, interpretato da Edoardo Pesce: "Non poteva chiamarsi diversamente: è un barbaro (ride, ndB). E' il frutto di una relazione extraconiugale ed è omosessuale. All'inizio sarà un legame tormentato. Per Cesare sarà già difficile accettare l'idea di essere in 4, poi il fatto che Annibale sia gay non è un fattore conciliante. Cesare è all'antica, è rimasto vergine fino a 50 anni... per dire. Nel loro rapporto ci sarà una svolta".

Sulla fiction: "Questa stagione somiglia un po' alla prima e alla seconda dove si parlava di temi sociali importanti. La comicità è un filtro utile per affrontare questioni scomode e scivolose. Noi Cesaroni, infatti, non abbiamo la pretesa di dare risposte universalmente valide, siamo molto italiani nella risoluzione delle questioni (famigliari e non): amiamo il sotterfugio e le bugie".

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

  • shares
  • Mail