Patty Pravo: "Talent show? Farei il giudice. Amici non è male ma toglie personalità. Noemi è brava e simpatica"

Ecco le dichiarazioni a Oggi e Vanity Fair della cantante, musa ispiratrice di un film in cui uno dei due ragazzi protagonisti desidera partecipare a un talent.

Patty Pravo parla anche di talent show in due interviste a Oggi e Vanity Fair.

Nessuno le ha mai chiesto di fare il giudice in qualche trasmissione tipo X Factor?
"Mai. Non me l'hanno ancora proposto, sarebbe interessante".

E se succede? "Dipende. Per fare una marchetta, no. Se, invece, ci fosse una trasmissione di un certo valore potrebbe valerne la pena".

Suona come un giudizio negativo su quello che si è visto finora: "Amici della De Filippi non è male. In fondo c’è una scuola dietro. Però... Mettere tutti insieme in un loft toglie personalità, respiro. E poi escono e si ritrovano subito in Tv, a fare tour, tutto".

Lei, come concorrente, non avrebbe partecipato a un talent: "Non ne sarei capace. Per me sarebbe impossibile passare tre mesi rinchiusa in un loft con gli altri, sono uno spirito libero".

Quindi chi partecipa ai talent è un po' meno artista? "Assolutamente no, è solo una questione caratteriale. Ho conosciuto Noemi e la trovo brava e simpatica. Stessa cosa per Arisa, apprezzo molto il suo senso dell'umorismo".

pazza idea-film-patty pravo

L'ex ragazza del Piper è la musa ispiratrice di Pazza idea (Xenia), film greco del regista Panos Koutras, al cinema dal 28 agosto, in cui uno dei due fratelli, che vagano per la Grecia alla ricerca del padre che li ha abbandonati, desidera partecipare a un talent show, portando una sua canzone, Tutt'al più. Ed è proprio la cantante che apparirà ai due ragazzi come in una visione alla fine del film, applauditissimo a Cannes, dove è stato presentato nella sezione Un certain regard.

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 52 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO