Temptation Island, anticipazioni seconda puntata: Tara perdonerà Cristian? Gabriele in lacrime. Videomessaggio inatteso

Anticipazioni sulla seconda puntata del docu-reality prodotto da Maria De Filippi e condotto da Filippo Bisciglia, in onda giovedì 10 luglio su Canale 5.

temptation island-promo-seconda puntata Giovedì 10 luglio alle 21.15 su Canale 5 andrà in onda la seconda puntata di Temptation Island (voto: 5), il docu-reality prodotto dalla Fascino di Maria De Filippi che vede protagoniste 5 coppie - non sposate e senza figli - alle prese con un viaggio alla scoperta dei loro reali sentimenti, e che - guidati da Filippo Bisciglia - continua tra tante riflessioni e nuove consapevolezze.

Dopo aver lasciato la coppia formata da Tara e Cristian in profonda crisi (lei rimarrà nel villaggio? e darà nuovamente fiducia all'ex tronista?) anche le vicende dei loro compagni di viaggio riprendono tra alti e bassi. Nel nuovo appuntamento la vita dei fidanzati all'interno delle due location sarà scandita da tanti eventi particolari: una coppia sarà messa a dura prova in seguito ad un episodio particolare, mentre uno dei protagonisti riceverà un videomessaggio del tutto inatteso e che desterà non poca preoccupazione.

Si scoprirà, poi, se Manfredi avrà perdonato Giorgia dopo la sua prima uscita “da single” o se Emanuele, dopo il video di Debora, avrà imparato a gestire un sentimento come la gelosia, che non pensava di provare prima di entrare nel programma. Durante il momento del falò le coppie formate da Andrea e Vittoria, Gabriele (con lui in lacrime) e Sonia si troveranno ad affrontare stati d'animo inaspettati.

Tutti e dieci i componenti delle coppie, al calar del sole sul ventunesimo giorno, dovranno avere la risposta giusta alla domanda cruciale: "Vuoi uscire di qui con la persona con cui sei arrivato/a?". Da quanto trapela dagli status sui social network non è da escludere che qualcuno/a sia tornato single o abbia cambiato fidanzato/a.

SEGUI TEMPTATION ISLAND SU REALITY & SHOW!

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

  • shares
  • Mail