Top Dj, rassegna stampa: scommessa vinta a metà, concorrenti umili ed esplosivi ma slang da addetti ai lavori

Ecco le analisi di Bocca e Biondi sul talent show di Sky Uno la cui prima edizione è stata vinta da Geo from Hell.

RASSEGNA STAMPA su Top Dj (voto: 6), il talent show di Sky Uno che ha incoronato vincitore Geo from Hell il quale ha inciso il suo inedito David Rodigan, cantato da Entics.

Geo from Hell studioRiccardo Bocca su L'Espresso


"Top Dj è un programma riuscito. Ottimo, nel suo costante vortice di emozioni musicali. Una lezione di serietà, efficienza e applicazione generosa della meritocrazia. Merito, sia scritto in maiuscolo, di tre campioni conclamati come Albertino, Lele Sacchi e Stefano Fontana. Qui si coltiva l'incrocio tra tecnica e note, tra il divertimento implicito nelle sequenze mixate e la severa disciplina del lavoro in consolle. Nessuna concessione al trash, niente fenomeni alla suor Cristina esaltati dal televoto. Al posto di questo stanco circo c'è lo spettacolo di concorrenti umili e al tempo stesso esplosivi".

Guido Biondi su Il Fatto Quotidiano


"La sfida di far emergere un mondo tradizionalmente 'underground' e poco compatibile con il mondo televisivo è stata vinta. Soprattutto la trasmissione può essere utile a svecchiare il mondo dei dj italiani più influenti, tutti ormai arrivati alla soglia dei quarant'anni come dimostra l'età dei giudici. Applicare la formula generica del talent modello X Factor al mondo della musica elettronica e dance è un azzardo e si è visto nella trasmissione: nonostante l'attenzione a un linguaggio comprensibile resta la sensazione di uno slang da addetti ai lavori. Neppure le prove alle quali i concorrenti si sono sottoposti hanno rivelato l'arte di mixare e tenere la scena di un club. Una scommessa vinta a metà: al coraggio dell'impresa bisognerebbe uscire dal circuito degli amici degli amici e coinvolgere davvero chi sarà protagonista negli anni a venire".

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

  • shares
  • Mail