Rds Academy, terza puntata: eliminati Fabio e Gianluca alla prova classifica, eliminato Manuel alla prova scherzi

Ecco cosa è successo nella terza puntata di Rds Academy, il primo talent dedicato al mondo degli speaker radiofonici, in onda lunedì 23 giugno su Sky Uno.

Lunedì 23 giugno 2014, su Sky Uno, è andata in onda la terza puntata di Rds Academy (voto: 6,5), il primo talent show italiano dedicato al mondo della radio. Gli aspiranti speaker sono giudicati da Anna Pettinelli ("Cerco un grande comunicatore: se non hai niente da dire, la radio non fa per te"), Giovanni Vernia ("In radio vince chi sa essere se stesso") e Matteo Maffucci ("Sto cercando una voce che sappia raccontare la musica"). Solo un concorrente potrà firmare un contratto con RDS. Chi sarà?

Michele, Rds Academy, terza puntata

La prova della puntata è il lancio della classifica. I concorrenti rimasti in gara seguono le lezioni della "donna di RDS" Rosaria Renna, del coach Maffucci e del giornalista Ernesto Assante ("Cercate di non dire caz*ate. In pochi dicono qualcosa che valga la pena di essere sentito").

Dopo le lezioni teoriche, è arrivato il momento della pratica. Il migliore è Manuel. Tutti i giudici sono concordi. Passano il turno anche Manola, Giuditta, Daniela, Diego, Stefano, Antonella e Matteo.

Non passano Fabio (secondo i giudici risulta troppo falso) e Gianluca.

La seconda prova consiste nell’improvvisazione di uno scherzo telefonico. I concorrenti vanno prima a far visita alla squadra di Tutti pazzi per RDS, poi vanno a lezione da Giovanni Benincasa, autore del programma cult Libero.

La migliore è Giuditta grazie al suo scherzo con tema riviste di gossip. Viene eliminato, invece, Manuel. Secondo i giudici il suo scherzo è stato "inopportuno ed inefficace".

Puntata del 23 giugno 2014

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO