Denny La Home: "Amici? E' il militare della musica. Io raccomandato? Fossi in loro mi vergognerei"

Denny La Home racconta a Reality & Show il nuovo album, "Curriculum".

INTERVISTA A REALITY & SHOW Si chiama Curriculum ed è il primo album dell'era post-Amici di Denny La Home. Il rapper milanese subito dopo l'eliminazione dal talent show si è rinchiuso negli studi della Newtopia (l'etichetta di J-Ax e Fedex) per fare il "miracolo".

ArtiosCAD Plot

Prima parlare dei tuoi nuovi progetti, facciamo un passo indietro. Come ricordi la tua esperienza ad Amici?

"L'esperienza è stata bellissima, la rifarei domani. Mi piace definirlo il 'militare della musica' perché entri lì e ti ritrovi a fare musica dalla mattina alla sera. Sono rientrato nel mood scolastico che avevo lasciato da un po', ero felice".

Ti mancava il mood scolastico?
"Beh, un po' sì. Mi mancava".

Il mondo del rap continua a snobbare Amici?
"Ho ricevuto molte critiche. Il mondo del rap è fatto strano, è molto integralista e pensano che il rap vada vissuto in un certo modo. A me non frega niente, vado avanti per la mia strada".

Me lo merito è il tuo nuovo singolo. L'hai scritto per rispondere alle accuse di raccomandazione?
"E' assurdo parlare di raccomandazione. Io sono uscito alla seconda puntata del serale, che raccomandazione sarebbe? Io fossi in loro mi vergognerei un attimo. E' ridicolo".

Si è parlato molto della tua collaborazione con Fedez. Quando è nata?
"Io e lui ci conosciamo da circa dieci anni. Ad una certa mi ha chiamato perché aveva bisogno della mia collaborazione. Addirittura all'inizio non volevo andare, poi il caro Fede mi ha pressato ed ho ceduto. Effettivamente è stata una figata lavorare con lui: abbiamo fatto 40 date di concerti, 30 dj set, tutti sold out. E' stato devastante".

Quindi siete amici oltre ad essere colleghi...
"Assolutamente sì. Io e lui siamo culo e camicia, ma più camicia che culo".

In Me lo merito canti: "Ho fatto Amici, ho perso molti amici". E' successo davvero?
"Ho notato molta invidia in certe persone. Molti hanno preso male il fatto che stessi facendo cose positive per me stesso e in preda all'invidia ci sono rimasti male".

Dici anche: "La tastiera dà alla testa". Ti riferisci alle critiche del web? Ti danno fastidio?
"Esatto. Ne hanno scritte di tutti i colori. Mancava solo che scrivessero che avevo venduto mia madre e avevano detto di tutto. Non mi hanno fatto stare male perché non dò così peso alle critiche, però realizzando questo pezzo ho voluto mettere i punti sopra le i".

Il tuo album, Curriculum, esce il 20 maggio. Che album sarà?
"E' un album rap più pop che, quindi, esce dai canoni del classico rap. E' un prodotto leggero perché a me non piacciono le cose dure, non sono un gangster. Mi piace fare cose che divertono".

Ci saranno brani nati prima di Amici o sono inediti nati grazie all'ispirazione che ti ha dato il programma?
"Ci sono due brani che avevo già presentato anche ad Amici. Poi ci sono dei brani che avevo scritto prima di Amici, ad Amici e dopo Amici. Subito dopo la mia eliminazione mi sono messo subito a lavoro: ho scritto tutto quello che mancava, l'ho registrato, abbiamo fatto la copertina, le foto, il video, l'abbiamo mandato in stampa, adesso sto registrando un altro video, sto facendo il promo... e ci siamo".

E' stato un mese intenso...
"E' stato un mese molto intenso ma abbiamo fatto il miracolo. Non ho più tempo per fare nulla, meglio così".

Il disco è prodotto da Newtopia. J-Ax e Fedez che produttori sono?
"Sono fantastici, mi danno un sacco di consigli. Fede è un mio amico, Ax è un mito: sono fortunato".

Solitamente negli album dei rapper ci sono molte collaborazioni. Oltre al duetto con Fedez, ci sarà qualcos'altro?
"L'unico duetto è quello con Fedez. Il brano si chiama Epic Fail. E' un pezzo che parla degli stereotipi. Sentirete".

Denny che ragazzo è? E' un bravo ragazzo o un "ragazzaccio" come vogliono far credere di essere i rapper?
"In realtà dietro i tatuaggi e le rime c'è una persona normale che fa una vita normale. Sono così tutti i rapper, anche quelli che vogliono far credere di essere dei duri".

A proposito di tatuaggi. Quanti ne hai?
"Ho perso il conto, ne ho veramente tanti. Ultimamente ho fatto una rosa nella parte posteriore del collo".

Comunque, Denny, hai un record. Nel tuo "curriculum" hai ben due flirt nella scuola di Amici...
"(lunga risata, ndB) Con Sara ho 'limonato duro'. Con Giada no comment".

Perché 'no comment'?
"Non ti posso dire altro, no comment".

Ora quali sono i tuoi progetti?
"Il 20 esce il disco, mentre già il 19 partiamo da Roma con gli in-store".

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

  • shares
  • Mail