Italia's got talent su Sky Uno: ufficiale l'accordo per 2 stagioni, Simona Ventura uno dei giudici?

Ora è realtà l'accordo tra Fremantle e Sky per il passaggio del talent show da Canale 5 a Sky Uno. E già scatta il toto-nomi per i giudici... Ecco il testo del comunicato della pay tv.

italias-got-talent-logo.jpg Ora è ufficiale. Fremantlemedia Italia annuncia di aver concluso un accordo con Sky Italia per la produzione in esclusiva su Sky Uno delle prossime due stagioni di Italia's got talent.

Fremantlemedia produrrà internamente il programma, come avviene in tutti i Paesi in cui la società opera. La trasmissione è basata sul format inglese Britain's got talent.

Nell'aprire questa nuova fase la società "esprime gratitudine nei confronti di Fascino e Mediaset, e in particolare di Maria De Filippi".


"L'accordo tra FremantleMedia - detentrice dei diritti del format - e Sky Italia, e la scelta di passare il programma ad un'esclusiva pay, nasce direttamente dal successo delle tre edizioni di X Factor realizzate da Sky, riconosciute ormai tra le più innovative e riuscite al mondo. Proprio le caratteristiche che hanno decretato su Sky il successo di programmi come X Factor e MasterChef, ovvero l'innovazione tecnologica al servizio del racconto, la valorizzazione del format originale, l'eleganza delle immagini e delle riprese, una gara che ha per protagonisti talenti autentici e una nuova accelerazione nel campo dell' interazione con il pubblico a casa, rappresentano la missione che Sky intende applicare anche nella realizzazione di got talent". 


"Questa acquisizione rafforza in maniera sostanziale l'offerta di intrattenimento di Sky Italia: con got talent infatti l'offerta di show italiani basati sui più rilevanti format internazionali, diventa continuativa durante tutto l'anno facendo di Sky Uno e del pacchetto Sky tv un riferimento irrinunciabile per tutti coloro che amano l'intrattenimento più moderno e di qualità. X Factor e MasterChef sono programmi che - tra le altre caratteristiche  - sono riusciti a 'riunire' davanti alla televisione l'intero nucleo familiare come è dimostrato da numerose ricerche e dal feedback diretto dei clienti online e ai call center di Sky. Questo è un valore particolarmente prezioso per Sky Italia, una caratteristica che got talent ha tutte le potenzialità di replicare ancora una volta.


Con l'acquisizione di got talent infine l'offerta di intrattenimento 'unscripted' di Sky passa definitivamente da un approccio 'ad evento' ad uno di 'continuità e costanza' garantendo agli abbonati della piattaforma di avere sempre on air - in modalità lineare, on demand e on the go - un programma unico, esclusivo ed innovativo".


Come è noto, nell'ambito del talent show, i tre giudici devono trovare il vero talento tra cantanti, ballerini, maghi, fachiri, contorsionisti, imitatori e molti altri.


Notizie di una sua possibile messa in onda iniziarono a circolare già nell'estate del 2009, quando Gerry Scotti annunciò la sua intenzione di lasciare La Corrida e di cimentarsi dal gennaio 2010 in un nuovo varietà con talenti, la versione italiana del format (nome paese)'s Got Talent (creato da Simon Cowell e che ha avuto enorme successo in Gran Bretagna, Usa ed Australia) prodotto dalla De Filippi.

Alla fine venne scelto il nome di Italia's got talent. Nel novembre 2009 fu confermato il progetto, ma cambiò e venne scelto come conduttore un volto giovane della televisione, Simone Annicchiarico, mentre la De Filippi e Scotti diventarono due dei giudici, il terzo fu Rudy Zerbi (ex presidente della casa discografica Sony Italia). Annicchiarico fu affiancato prima da Geppi Cucciari e poi da Belen Rodriguez.

Record di ascolti e share spesso sopra il 30% nelle prime 4 edizioni. Poi il duro comunicato di Mediaset che ha reso noto che non ha voluto rinnovare il contratto con la casa produttrice FremantleMedia Italia per l'utilizzo del format. Causa di tale decisione sono i costi elevati richiesti dal detentore del diritto, in quanto intendeva triplicare il costo a puntata. Quindi il trasferimento su Sky Uno: Simona Ventura sarà uno dei giudici? Molto probabile... E gli altri? Ci sarà tempo per riparlarne.


Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.


Dì la tua qui sotto in area-commenti.

  • shares
  • Mail