Canale 5 perde Italia's got talent (andrà su Sky) e Paolo Bonolis (Gerry Scotti ad Avanti un altro!)

Clamorose notizie sulla rete ammiraglia Mediaset che non rinnova il contratto per il talent show, prepara un altro format autonomo e cambia il conduttore del preserale.

GIUDICI IGT_RIS4407.jpg Canale 5 perde Italia's got talent e probabilmente Paolo Bonolis (voto: 8). Due notizie clamorose delle ultime ore rischiano di indebolire ulteriormente una rete che ormai in prima serata supera il 20% di share solo con Maria De Filippi (8).

La prima notizia, anticipata da Dagospia e rilanciata dal blog di Davide Maggio, è che il talent show con la De Filippi, Gerry Scotti (7) e Rudy Zerbi giudici non andrà più in onda sull'ammiraglia Mediaset.

"Dopo cinque edizioni di successo che hanno affermato in Italia il people-show Mediaset - si legge in una nota - ha deciso di non rinnovare il contratto con Fremantle Media per l'utilizzo del format internazionale.

Mediaset ha giudicato inaccettabili le condizioni richieste dal detentore del diritto che pretendeva di triplicare il costo a puntata del programma senza alcuna motivazione razionale. L'impianto artistico e produttivo che ha costituito l'efficacia della trasmissione è stato infatti creato da Mediaset e Fascino fin dall'esordio: una giuria composta da numeri uno, l'attenta selezione dei concorrenti, la forza unica di Canale 5 che lo porta nelle case degli italiani.

E proprio per non privare il grande pubblico di un genere che rischia di scomparire dalla tv gratuita a favore di operatori a pagamento disposti a superare qualsiasi parametro di mercato - fenomeno già registrato con alcuni sport motoristici e con un altro talent show oscurati dalla tv generalista - Mediaset si sta muovendo autonomamente.

Resta il fatto che riteniamo fortemente scorretto l'espediente di far lanciare un prodotto da una tv generalista che lo ha costruito e ci ha investito per anni rendendolo il successo che è, e poi al momento del rinnovo pretendere cifre astronomiche per far pagare il valore a chi quel valore ha creato.

Se altri sono disposti ad accettare condizioni capestro pur di sottrarre un successo al grande pubblico della tv gratuita, si accomodino. Mediaset procederà sulla propria strada".

Sembra già vicino l'accordo con Sky per la messa in onda di Italia's. Ma non potrà avere i giudici di Canale 5, legati in esclusiva a Mediaset.

Chi, invece, potrebbe lasciare il Biscione è Paolo Bonolis (8). Come si legge sul blog di Davide Maggio e su Tvblog.it Scotti dovrebbe sostituirlo da marzo ad Avanti un altro! (7), il game show del preserale, che sarà anche "promosso" in prima serata in estate nel periodo dei Mondiali con puntate speciali con vip. Per Bonolis si riavvicina il ritorno in Rai e al Festival di Sanremo? Vedremo...


Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.


Dì la tua qui sotto in area-commenti.

  • shares
  • Mail