Jump! Stasera mi tuffo, Paolo Bonolis: "Risultato piacevole, ora concorrenti sempre più agguerriti"

Ecco le dichiarazioni all'Adnkronos del giudice del talent show di Canale 5 basato sui tuffi dal trampolino che fa un bilancio dell'esordio e anticipa le prossime puntate (già registrate).

paolo bonolis-jump-prima puntata.jpg "Sono contento perché, oltre ad essere un bel programma, è anche un grande spot per uno sport bellissimo e molto impegnativo. Mi piacerebbe se facesse avvicinare tanti giovani ai tuffi": Paolo Bonolis (voto: 8), direttore artistico e presidente della giuria di Jump! Stasera mi tuffo (5,5), commenta all'Adnkronos il buon esordio del programma condotto da Teo Mammucari (5), che mercoledì 12 giugno su Canale 5 si è aggiudicato il miglior risultato Auditel del prime time (la concorrenza, in realtà, era quasi del tutto assente).

"La prima puntata è stata un po' una cerimonia d'apertura - aggiunge Bonolis - un calcio d'inizio con tutte le difficoltà del caso ma credo che abbiamo dato tutti il massimo e che alla fine il risultato sia stato piacevole. Vedrete che nelle prossime puntate la gara si farà spietata e i concorrenti agguerriti".


"Dalla seconda puntata inizieranno i tuffi da 5 metri e prima di farli tutti i concorrenti si sono dovuti allenare moltissimo. E' una disciplina che richiede impegno e una certa cautela perché l'impatto con l'acqua da una certa altezza, se il tuffo non è fatto bene, è dolorosissimo e alcuni concorrenti hanno già avuto modo di rendersene conto".


Tra i giudici Bonolis definisce "una rivelazione Mr. Ok", finora noto come recordman dei tuffi di Capodanno nel Tevere. "Ma devo dire che in molti stanno dando risultati sorpredenti".


Bonolis fa poi i complimenti a Mammucari per la conduzione: "E' stato molto bravo. Tranquillo e secco: un diamante, è andato dritto come un fuso". Ed elogia la fotografia di Massimo Pascucci e la regia di Stefano Mignucci "che - dice - hanno trasformato la piscina del Foro Italico in una maniera meravigliosa".


Ma i meriti maggiori li ha proprio Bonolis: senza la sua verve probabilmente ora si commenterebbero altri tipi di risultati.


Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.


Dì la tua qui sotto in area-commenti oppure nel forum del blog.

  • shares
  • +1
  • Mail