L'ultimo Papa Re a 6,1 milioni (20,72%), Che tempo che fa a 2 (6,54%), molto meglio Arrow (9%)

Ascolti tv di lunedì 8 aprile 2013: vince la prima parte della fiction di Rai1 che batte di 8 punti percentuali il film di Canale 5, in calo il talk di Rai3, ok Quinta colonna.

gigi proietti-l'ultimo papa re-rai1-.JPG ASCOLTI TV La prima parte di una fiction religiosa, un film, il talk di Rai3 e i programi di informazione politica di Rete 4 e La7: questa l'offerta televisiva delle reti generaliste nella prima serata di lunedì 8 aprile 2013. Ecco com'è andata dal punto di vista dell'Auditel.

Su Rai1 6.101.000 spettatori (20,72% di share) per la prima parte di L'ultimo Papa Re (voto: 7) con Gigi Proietti (8). Stasera la seconda e ultima puntata.


Su Canale 5 3.283.000 (12,11%) per Tre all'improvviso.


Su Rai2 1.964.000 (6,53%) per Salt. Su Rai3 2.054.000 (6,7%) per Che tempo che fa del lunedì (7) con Fabio Fazio (7). Su Italia 1 2.711.000 (8,72%) e 2.728.000 (9,72%) per Arrow. Su Rete 4 1.849.000 (7,29%) per Quinta colonna con Paolo Del Debbio. Su La7 1.220.000 (5,20%) per Piazzapulita con Corrado Formigli.


In access prime time su Canale 5 5.610.000 (18,54%) per Striscia la notizia (8) e su Rai1 6.207.000 (20,7%) per Affari tuoi (6).


Nel daytime su Canale 5 2.049.000 (18,09%) per Amici 1 (7) e 1.898.000 (17,40%) per Amici 2 (7) con le esibizioni del serale dei Bianchi e dei Blu.


A STRISCIA I CANDIDATI AL QUIRINALE Il tg satirico ha incomincitoa a passare in rassegna i candidati più accreditati a diventare Presidente della Repubblica al posto di Giorgio Napolitano. Il primo politico di questo toto-Quirinale di Striscia è stato Romano Prodi, delle cui gesta più famose e divertenti il tg satirico si è occupato più volte.


LA MAIONCHI A QUINTA COLONNA Mara Maionchi, ospite del programma di Rete 4, ha detto: "Quando mi rivedo mi vergogno un po'. Non c'entra che il pubblico applaude, è sin troppo generoso. In questo momento, quando mi vedo, capisco quanto sono ridicola e mi dispiace".


Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.


Dì la tua qui sotto in area-commenti oppure nel forum del blog.

  • shares
  • +1
  • Mail