Riusciranno i nostri eroi: venerdì su Rai1 Max Giusti-Laura Chiatti-Donatella Finocchiaro, ospiti

Anticipazioni sulla prima puntata del nuovo varietà del venerdì sera di Rai1, in onda dall'11 gennaio, e dichiarazioni del conduttore e del direttore di rete.

riusciranno i nostri eroi-cast-rai1.jpg Rai1 inaugura la stagione televisiva 2013 con Riusciranno i nostri eroi, il nuovo varietà del venerdì sera dedicato agli italiani di oggi, condotto da Max Giusti (voto: 5).

"Vogliamo che la tv non sia più il buco della serratura, ma torni ad essere il palcoscenico a casa degli italiani", dichiara il conduttore nella conferenza stampa di presentazione.


"Come un tempo Totò con Mina creava momenti di alta tv, qui gli attori tornano a fare uno show - aggiunge - Dico show perché il nome varietà mi fa paura per tutto quello che rappresenta".


Ad affiancarlo ci saranno due bellissime attrici, Donatella Finocchiaro e Laura Chiatti: per la prima si tratta di un'esperienza inedita in cui canterà e ballerà, per la seconda è un avvicinarsi ad un mezzo che dice di conoscere meglio del cinema, ma con cui vive "un rapporto tormentato di amore ed odio. Mi esibirò - annuncia - in un repertorio musicale degli anni '60 e '70 con gli arrangiamenti del maestro Vittorio Iuè".


Nel cast fisso anche un altro "misterioso" protagonista il cui nome verrà svelato soltanto al debutto del programma. Altra novità del programma la presenza tra gli autori di Giovanni Veronesi, il regista-sceneggiatore di tanti film indimenticabili, per la prima volta nelle vesti di autore televisivo.


Tanti gli ospiti attesi per la prima puntata: Sergio Castellitto, Enrico Brignano, Simone Cristicchi, Fiorella Mannoia e il dream team italiano della scherma, le campionesse Valentina Vezzali, Arianna Errigo ed Elisa Di Francisca.


Ma dove punta il programma? "Valorizza l'italiano medio - dice Max Giusti - E non mancherà la 'vox populi', anche quella dei nuovi italiani. Alla base del programma, una metafora della nostra voglia di voltare pagina, c'è l'esigenza di parlare di noi, di ciò che siamo e di come siamo cambiati, con un pizzico di leggerezza ed ironia, per ridere e riflettere allo stesso tempo".


"Un programma sperimentale, scritto e prodotto in Rai, senza l'ausilio di esterni, nel solco della tradizione", sottolinea il nuovo direttore di Rai1 Giancarlo Leone.


Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.


Dì la tua qui sotto in area-commenti oppure nel forum del blog.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO