Emma Marrone: "Così ho vinto Sanremo anche contro la malattia, faccio controlli medici ogni 6 mesi"

Intervista della vincitrice di Sanremo 2012 al supplemento Salute di Tv Sorrisi e Canzoni. La cantante parla di cancro, cibo, controlli medici e cura della voce.

emma6.jpg Emma Marrone è in copertina nel nuovo numero di Sorrisi Salute!, allegato al Tv Sorrisi e Canzoni. "Ho vinto anche contro la malattia" è il titolo del servizio che fa riferimento al successo al 62° Festival di Sanremo con il brano Non è l'inferno ma anche alla terribile scoperta fatta nel 2011: un tumore maligno all'utero.

Operata d'urgenza, sette ore sotto i ferri, una pronta campagna di sensibilizzazione alla prevenzione di queste patologie rivolta soprattutto ai giovani, che la seguono con affetto.

Il suo messaggio è semplice: "La vita non è facile per nessuno ma rimane il dono più grande. Ho avuto gioie e dolori, avrò gioie e dolori e andrò avanti come fanno tutti".

Nella settimana sanremese ha perso due chili, "comunque già recuperati". La sua ginnastica è "fare le pulizie di casa". Da ragazzina ha fatto per qualche anno ginnastica artistica. Poi si è dedicata al canto e al buon cibo rappresentato dalla cucina mediterranea.

Le piace cucinare "primi, secondi, quello che capita. Far da mangiare è davverp un'ottima cura rilassante". Funa, beve vino e superalcolici "ma con moderazione e molta attenzione. Meglio bere un bicchiere di vino che un digestivo".

Sul rapporto con i medici: "Ogni sei mesi faccio un bel controllo e lo consiglio a tutti. Ma no, macchè consiglio: fatelo! E' importante".

E sulla cura della voce: "Copro con molta attenzione gola e collo con giornalieri esercizi vocali specifici e con l'uso di prodotti naturali sotto la guida del mio medico di fiducia, il dottor Franco Fussi. Se non vi piace la mia voce prendetevela con lui o, al contrario, ringraziatelo. Io, dal canto mio, lo faccio sempre".


Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

  • shares
  • +1
  • Mail