Checco Zalone in tv su Canale 5 il 2 e 9 dicembre: "Niente parolacce... all'inizio. Difficile avere ospiti vip"

Checco Zalone andrà in onda il 2 e 9 dicembre su Canale 5 con il Resto umile World Show. Al Tv Sorrisi e Canzoni anticipa come sarà lo show e rivela difficoltà nell'avere ospiti vip.

checco zalone-prossimamente-canale 5.jpg "Non sarà facile portare in tv questo mio spettacolo ma ce la faremo. Vedrò di essere meno sboccato, farò il possibile per edulcorare alcune cose, ma la rete non può chiedermi di snaturare me stesso. Ecco, cercherò al limite di mettere nei primi blocchi da mandare in onda le cose meno volgari e poi il resto, quando si va più in là con l'orario, verso la seconda serata. Ma poi che cos'è la vera volgarità? Non sono certo le parolacce. A volte un c... o un vaffa detti bene, al momento giusto e alla persona giusta, sono poesia pura, diventano plusvalore": parola di Checco Zalone (voto: 8) che, in un'intervista al Tv Sorrisi e Canzoni, parla del Resto umile World Show, due puntate in programma il 2 e il 9 dicembre in prima serata su Canale 5.

Zalone si dichiara preoccupato anche per il reperimento degli ospiti. Al Bano Carrisi e Kekko dei Modà hanno già detto sì, mentre c'è un punto interrogativo su Antonio Cassano. Ma convincere i personaggi non è facile: "A me non interessa chi viene a cantare una canzone per promuovere l'album. Tanti dicono che non vengono per non accostarsi al 'brand' Checco, e cose simili. Penso siano scuse: in realtà se la fanno sotto. Venire a farsi prendere per il c... non è da tutti, lo so, ma mi aspettavo più partecipazione".
Per lo show tv Checco ha in mente una sorpresa: "Vorrei una bella ragazza accanto a me, forse straniera, stiamo facendo gli ultimi provini. Un ruolo inedito: quello che ricorda la gnocca intelligente che usava Santoro ad Annozero e ora anche a Servizio pubblico: Giulia Innocenzi. Un personaggio del genere dà molti spunti sia a me che ai miei autori. E poi vorrei proporre anche un Nichi Vendola che risponde alle domande dei ragazzi, come in Chi ha incastrato Peter Pan?".
Insomma Zalone non teme nessuno. Anzi uno sì: Fiorello (9): "È sicuramente più bravo di me, le aspettative nei miei confronti sono sempre altissime, e io me la faccio sotto. Andare in onda subito dopo il suo show di Rai1 non è il massimo per me, ci sarà sicuramente il confronto e sarà penalizzante".




  • shares
  • Mail