Marco Mengoni-Lucio Dalla, duetto in Meri Luis. Il cantautore: "Ha una voce incredibile come Prince"

Marco Mengoni nel "nuovo" album di Lucio Dalla con cui duetta sulle note di Meri Luis. "Non lo conoscevo, l'ho sentito cantare, ha una voce incredibile", dice il cantautore.

lucio dalla-192.jpg Lucio Dalla e Marco Mengoni in duetto. Basta acquistare il nuovo album (in realtà un "best of" con un inedito e qualche rarità) Questo amore del cantautore bolognese per ascoltarlo cantare Meri Luis assieme al vincitore di X Factor 3.

"L'estate scorsa l'ho sentito cantare in un locale delle isole Tremiti ed è stata una sorpresa. Ne avevo sentito parlare ma non credevo fosse così bravo. Con quella voce può cantare qualunque cosa. Ed è l'unico che poteva reinterpretare Meri Luis, forse la canzone più bella e importante che ho scritto. Ha una voce incredibile, sembra Prince. Potrebbe diventare un talento internazionale quando i nostri cantanti arrivano al massimo a San Marino. In futuro spero di fare qualcosa di più completo con lui".
Marco Mengoni si è fatto conoscere grazie a X Factor. Pensa che siano un elemento positivo per la musica? "Mengoni è l'eccezione che conferma la regola. I talent show, però, in genere tendono a bruciare i personaggi. I pochi davvero interessanti che si ascoltano in tv passano la mano dopo un anno. All'edizione successiva della trasmissione. In passato, per farsi conoscere era necessario andare a Sanremo, oggi ci sono i talent. Il consiglio che do ai giovani, però, è quello di uscire dagli steccati: unire varie arti per dare al pubblico un'offerta più ampia".
A febbraio Gianni Morandi presenterà il Festival di Sanremo per la seconda volta. Se la invitasse accetterebbe? "Ci ha provato sapendo che avrei detto di no. Sarò impegnato nel tour europeo e poi ci sarei andato solo se avessi avuto una canzone molto particolare, per esorcizzare questa finta festa. Poi alla gente magari piace. Non è così canonico, ufficiale, è adatto a fare l'anchorman. La vive bene. Si vede che è nella sua natura. Morandi tecnicamente è il miglior cantante italiano, il più immediato, il più diretto. Un'icona della musica pop".




  • shares
  • +1
  • Mail