La donna che ritorna, martedì e mercoledì su Rai1 la fiction con Virna Lisi: "Personaggio bello e complesso"

Martedì 18 e mercoledì 19 ottobre le prime due puntate (su 4) de La donna che ritorna, la fiction di Rai1 con Virna Lisi: thriller psicologico e racconto sentimentale.

la donna che ritorna-virna lisi-rai1-fiction.jpg Dopo aver interpretato, con successo, il ruolo del magistrato Elena Donati in Fidati di me, Virna Lisi (voto: 8) veste, questa volta, i panni di Paola, una donna che ha perso la memoria ed è alla ricerca della sua identità e del suo passato. È lei la protagonista della nuova fiction di Rai1 La donna che ritorna, quattro puntate (le prime due in onda martedì 18 e mercoledì 19 alle 21.20) prodotte da Endemol Italia per Rai Fiction, scritte da Peter Exacoustos e Daniela Bortignoni e dirette da Gianni Lepre.

Tutto inizia in una fredda notte romana, quando viene ritrovata, mentre vaga senza meta per le strade della città, una signora (Virna Lisi) spaventata e sola. Non ricorda il suo nome, non parla, non sa più nulla di sé. Un giovane ispettore, Marco Leoni (Luca Bastianello), si prende cura di lei in attesa che qualcuno la venga a reclamare. In questura, però, si presenta inizialmente un uomo, Fulvio Silenti (Alessandro Bertolucci), che la riconosce come sua madre e, 24 ore dopo, un contadino di nome Bruno Gedda (Fabio Testi) che reclama, invece, sua moglie. Le due versioni non corrispondono. Lentamente e in modo disordinato la signora inizia a ricordare qualcosa. Il giovane poliziotto trova inaspettatamente in quei frammenti di memoria informazioni e dettagli che possono aiutarlo a catturare il colpevole dell'omicidio di una ragazza - su cui stava lavorando - e di altri delitti, forse seriali. I due trovano così il modo di collaborare: un lungo percorso nel quale la signora recupererà se stessa e il suo passato aiutando il giovane ispettore non solo nelle indagini, ma soprattutto a ritrovare la fiducia in se stesso e nell'amore.
Nel cast anche Barbara Livi, Margherita Tamanti, Valentina D'Agostino, Enrico Bonucci, Giancarlo Zanetti e il piccolo Gabriele Caprio.
''Il mio personaggio - dice Virna Lisi - è molto complesso ed è stato difficile da interpretare. Pieno di sfumature, di drammaticità, di sofferenza. E' una donna che ha perso la sua identità e la cerca disperatamente. E' un personaggio molto bello. Raramente capita a un'attrice di fare, oggi, un personaggio così''.
E il regista Gianni Lepre aggiunge: ''Un giorno, può capitare di aprire quella valigia che ci portiamo tutti dietro, dove, un po' stipato e un po' nascosto, c'è il nostro passato. A me è capitato...dopo la lettura delle quattro sceneggiature de La donna che ritorna''.
La photogallery
virna lisi IMG_1430.JPG V  Lisi 3.JPG
Virna Lisi 5 (2).jpg Virna Lisi 6 (2).jpg


Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO