Malore per Pippo Baudo, ricoverato al Sant'Andrea di Roma. Esclusi ictus o ischemia. "Solo sbalzo di pressione"

Malore per Pippo Baudo. Inizialmente si parla di ictus o di ischemia ma il conduttore, ricoverato in ospedale, tranquilizza: "Solo un rialzo di pressione".

BaudoPippo450MILESTONE-00RBRH.jpg Momenti di paura per Pippo Baudo, ricoverato martedì sera all'ospedale Sant'Andrea di Roma per un sospetto ictus. Al momento del malore il presentatore si trovava a casa di amici e stava guardando il Tg condotto da Enrico Mentana.

Attorno alle 20.30 Baudo è stato accompagnato al Sant'Andrea dove è stato sottoposto a visita neurologica e ad una Tac, con una diagnosi di sospetta ischemia cerebrale. Si teme anche l'ictus.
Ma dopo alcuni accertamenti si parla di un semplice "rialzo di pressione". Anche il conduttore ci tiene a chiarire: "Sto bene", si è trattato solo di "uno sbalzo di pressione. Ho seguito il consiglio del mio medico cardiochirurgo, professor Cosimo Conito, di sottopormi ad alcuni accertamenti, che in giornata saranno completati. Nella giornata di domani sarò dimesso".


  • shares
  • Mail