Cotto e mangiato, Tessa Gelisio la nuova conduttrice: "Ho conquistato il posto grazie a linguine con pesto alla siciliana"

E' Tessa Gelisio la nuova conduttrice di Cotto e mangiato, in onda da lunedì 3 ottobre all'interno di Studio Aperto delle 12.25. Ecco come ha conquistato il posto.

cotto e mangiato-logo-nuova edizione-2011.JPG La notizia è ufficiale da lunedì: dal 3 ottobre 2011 sarà Tessa Gelisio a condurre Cotto e mangiato, la rubrica dedicata alla cucina in onda all'interno dell'edizione delle ore 12.25 di Studio Aperto, il tg di Italia 1 diretto da Giovanni Toti.
Dai fornelli della sua cucina Tessa sarà pronta per questa nuova sfida che la vedrà impegnata a preparare nuove e sfiziose ricette.

Tessa_Gelisio.jpg Al Tv Sorrisi e Canzoni la conduttrice di Pianeta mare rivela come ha ottenuto il posto: "Ammetto di aver corteggiato (professionalmente) il direttore di Studio Aperto con un piatto ben studiato: gli ho preparato delle linguine con pesto alla siciliana, a base di pistacchi, a cui non si poteva resistere. Le ho ribattezzate 'gli spaghetti del direttore' e potrebbero arrivare in tv tra le ricette che presenterò". La Gelisio spiega poi da dove abbia origine la sua passione culinaria: "È nato grazie a mia nonna Elena che mi ha abituata a mangiare bene e fare tutto in casa: a 14 anni ho cominciato a passare tutte le domeniche da lei a imparare i segreti di pasta, pesce, pietanze. Da lì in poi ho sempre cucinato tantissimo, tutto rigorosamente 'bio', per parenti, amici e non solo. A Pianeta mare sono nove anni che propongo un piatto alla settimana, e molte ricette sono raccolte nei libri che ho pubblicato, tra cui La buona ricetta e La cucina del mare".
All'ora di pranzo si dovrà scegliere tra lei su Italia 1, Benedetta Parodi (voto: 6,5) su La7 e Antonella Clerici (7) su Rai1: "Sono pronta per la guerra a mestolate! No, non è vero, non sto a pensare alla concorrenza... Comunque Cotto e mangiato è un format vincente perché è veloce, agile, semplice. In quanto alle mie rivali Antonella Clerici è... frizzante. Benedetta Parodi è... credibile".


  • shares
  • Mail