Baila, lunedì la prima puntata su Canale 5 (?). In attesa della sentenza ecco il regolamento e le possibili modifiche

Baila, la prima puntata è prevista lunedì 26 settembre alle 21.10. Alle 8.30 si conoscerà la sentenza sul presunto plagio di Ballando con le stelle. Ecco il regolamento.

Baila-studio-canale 5.jpg Gli spot continuano ad annunciare la messa in onda di Baila per lunedì 26 settembre alle 21.10 su Canale 5. Ma, come ha ricordato all'Adnkronos l'avvocato Giorgio Assumma che assiste Milly Carlucci (voto: 7) e Ballando con le stelle, "al momento la sentenza non è stata resa pubblica e non lo sarà fino a lunedì mattina alle 8.30. Quindi le indiscrezioni che circolano sono appunto soltando delle voci".

Il "nuovo" show di Canale 5 è ispirato al format messicano Bailando por un sueño.
I veri protagonisti - si legge nel comunicato di presentazione - sono 10 persone che nella vita di tutti i giorni svolgono lavori comuni (un infermiere, un agente immobiliare, un impiegato...), accomunate da un grande amore per la danza e pronte a sfidarsi in una gara di ballo per aggiudicarsi un premio finale: la possibilità di veder realizzato il sogno della loro vita.  
In realtà è emerso che i dieci concorrenti sono tutti iscritti alla World dance sport federation, ossia la federazione sportiva danza: non sono professionisti ma poco ci manca, altro che dilettanti.
Cosa prevede il regolamento del programma (se andrà in onda)? Prima dell'inizio della trasmissione ognuno dei concorrenti ha raccontato a Baila qual è la situazione o la cosa che più desidera veder realizzata. E, grazie alla passione per il ballo, il primo classificato si aggiudicherà la possibilità di vedere il sogno della sua vita diventare realtà. Nel corso della prima puntata, in diretta, i 10 concorrenti avranno la possibilità di scegliere il loro partner vip che, per aiutarli a realizzare il loro sogno, ogni settimana si esibirà con loro ballando i più comuni ritmi. Le coppie avranno, dietro le quinte, anche un supporto prezioso: alcuni maestri/coreografi, veri esperti di ballo che sapranno dare a tutti incoraggiamento, appoggio e utili consigli per migliorare la tecnica. Vincere non sarà semplice. Ogni puntata prevede che le coreografie siano valutate da una giuria tecnica e di qualità, oltre che dai telespettatori a casa che, attraverso il televoto, potranno esprimere le loro preferenze per i protagonisti del programma e per il loro sogno, valutandone altresì la bravura in pista. Alla fine solo 6 delle 10 coppie in gara accederanno alla finalssima dell'ultima puntata che consentirà poi a 1 dei concorrenti di realizzare il sogno della sua vita.
Tutto questo nelle previsioni. Per Tvblog.it, però, potrebbero essere apportate modifiche dell'ultima ora per differenziare ulteriormente il format da quello di Rai1 e si potrebbe optare per la suddivisione in due squadre come ad Amici o come accadde a un certo punto a Uno, due, tre stalla. Anche allora la conduttrice era Barbara d'Urso (6).


  • shares
  • Mail