A C'è posta per te Marco Borriello e Riccardo Scamarcio. A Ti lascio una canzone Gigi Proietti. A Verissimo Ana Laura Ribas

Gli ospiti in tv di sabato 24 settembre: da Maria De Filippi Riccardo Scamarcio e Marco Borriello, da Antonella Clerici Gigi Proietti. E a Verissimo e Che tempo che fa...

borriello-c'è posta per te-2010.jpg OSPITI IN TV/1) Sabato 24 settembre alle 21.10 su Canale 5 ospiti nello studio di Maria De Filippi (voto: 8) a C'è posta per te (7) il bomber Marco Borriello, campione sul campo ed emozionato protagonista di una delle storie, e Riccardo Scamarcio, amatissimo volto di cinema, teatro e televisione.

2) In diretta dall'Auditorium del Foro Italico di Roma alle 21.10 la seconda puntata di Ti lascio una canzone (7), il varietà musicale di Rai1 condotto da Antonella Clerici (7). Protagonisti assoluti 40 giovani interpreti di età compresa tra i 6 e i 15 anni, provenienti da tutte le regioni d'Italia, che canteranno le canzoni che hanno segnato la storia della musica italiana. Ad accompagnarli un'orchestra dal vivo di 30 elementi, diretta dal maestro Leonardo De Amicis. I brani saranno votati da una giuria popolare presente in studio e dai telespettatori da casa. Le due canzoni più votate nelle varie categorie si affronteranno a fine puntata e quella che tra le due avrà la meglio accederà direttamente alla finale. La Giuria di Qualità composta da Massimiliano Pani, Francesco Facchinetti e Orietta Berti avrà invece il compito di scegliere l'interpretazione migliore. Ospiti della seconda puntata saranno Olivia Newton-John e Gigi Proietti. Grande novità dell'edizione 2011 sarà Ti lascio una canzone - Smile: da mezzanotte alle 0.30 andrà in onda uno speciale dedicato al dietro le quinte dello show con i momenti più divertenti e curiosi della puntata.
3) A Che tempo che fa (7), in onda dalle 20.10 su Rai3 con Fabio Fazio (7), Vinicio Capossela (cantautore tra i più dotati ed interessanti accompagnato dalla sua band, tra cui il chitarrista Justin Adams, nell'Anteprima eseguirà dal vivo Billy Budd, tratto dal suo nuovo doppio album Marinai, profeti e balene, disco d'oro ai vertici delle classifiche di vendita), Gherardo Colombo (il 22 settembre è arrivato in libreria Democrazia, un'approfondita riflessione sulla sua cultura e sul senso profondo delle regole) e Diego Abatantuono (è nelle sale cinematografiche con Cose dell'altro mondo di Francesco Patierno, presentato al Festival di Venezia, mentre martedì 26 settembre al RomaFictionFest presenterà Area Paradiso, di cui è interprete, sceneggiatore e, per la prima volta, regista).
4) Alle ore 15.20, appuntamento su Canale 5 con Verissimo - tutti i colori della cronaca (6), il talk show condotto da Silvia Toffanin (6). In studio Alfonso Signorini, Alvin, Jonathan e Daniele Bossari. Paolo Bonolis, al timone da qualche settimana del nuovo preserale di Canale 5, è protagonista di una lunga intervista-ritratto. Nel corso dell'intervista Alfonso Signorini si misurerà con le risposte improbabili di Avanti un altro!. Verissimo accoglie in studio la nuova Miss Italia Stefania Bivone, la ragazza calabrese che per un anno sarà l'ambasciatrice della bellezza del nostro Paese in tutto il mondo. A Milano si è aperta la settimana delle sfilate di pret-à-porter. Per parlare di nuove collezioni, di moda e top model, Jonathan incontra un'icona di stile e bellezza: Valeria Mazza. Silvia Toffanin intervista Roberta Morise, l'ex fidanzata di Carlo Conti, che sta per intraprendere una nuova carriera come cantante: "Capire perché una storia è finita è come chiedere perché è iniziata. Vivevamo un periodo no e non siamo stati capaci di superarlo. Ho 25 anni e forse non sono stata brava abbastanza per crederci di più. Abbiamo avuto la fortuna di costruire il nostro rapporto anche sulla stima e sul rispetto, quindi riusciamo a lavorare ancora insieme. E' stata una bella sorpresa essere riconfermata a I migliori anni, vuol dire che valgo al di là dell'essere stata la compagna di Carlo Conti". Ana Laura Ribas, velina storica di Striscia la notizia, in un'intervista vis a vis con Silvia Toffanin parla del tumore all'utero che l'ha colpita e di come sta affrontando il lungo percorso di cure: "Non avevo intenzione di tirare fuori questa cosa, per paura che mi si potesse accusare di strumentalizzarla. Ho aspettato un anno prima di raccontarla, perché prima dovevo assorbirla e ora ho sentito che potevo parlarne pubblicamente, anche perché potesse essere di aiuto agli altri. Io sono stata fortunata, quasi miracolata, secondo quello che dice il mio medico, perché negli anni sono sempre stata attenta, mi sono sempre tenuta sotto controllo. Ed è una cosa molto importante, poiché in questo anno ho visto donne in ospedale che avevano scoperto in ritardo di stare male, fare molta fatica a risolvere questo problema. Ho scoperto di avere questa cosa (nell'intervista userà spesso questo termine per indicare il tumore, ndB) un po' prima di iniziare a registrare Kalispèra!. Quando il medico me l'ha comunicato ho avuto una reazione strana. Ho detto 'Bene cosa facciamo?'. A ripensarci è stata una reazione sbagliata poiché non è così semplice da risolvere". Il percorso di cure non ha scalfito la tempra latina di Ana Laura Ribas che prosegue dicendo: "Io non ho mai avuto paura di niente e ora ancora di meno. Mi reputo una persona felice perché nella vita ho avuto quello che volevo. In questo caso evito la retorica di dire che la malattia mi ha fatto apprezzare di più la vita, perché io ho sempre dato un valore assoluto alla mia vita e cerco di vivere intensamente ogni giorno". Nell'intervista pubblicata questa settimana su Vanity Fair Ana Laura ha dichiarato di non soffrire particolarmente per il fatto di non poter più avere figli. A Verissimo ci tiene a chiarire meglio il suo pensiero puntualizzando: "Spiego meglio quello che ho detto nell'intervista, perché quel che ho detto con leggerezza non è bello nei confronti delle donne che desiderano avere figli e fanno tanta fatica per averne. Nel mio caso ho perso il momento giusto per aver figli e ora, oltre ad essere un po' grande, per l'operazione subita non posso più averne. Visto che sono un po' contraddittoria, spero che non mi venga voglia di averne proprio ora". Infine, Ana Laura si commuove quando parla di sua madre in Brasile: "La mia famiglia è tutta in Brasile. La mancanza della mamma in certe situazioni si sente anche se hai 40 o 50 anni, perché la mamma è sempre la mamma. In questo periodo lei mi è molto mancata ma la mia vita è qui e ho scelto io di restare in Italia e non vivere in Brasile". Inoltre, dal Collegiale Azzurro di Nuoto in corso a Ostia è in collegamento Federica Pellegrini, con alcuni componenti della Nazionale: "Confermo che mi è arrivata la proposta di essere co-conduttrice a Sanremo con Gianni Morandi e Ambra, ma purtroppo, ho dovuto dire di no quasi immediatamente. Questo è l'anno più importante della mia vita, in vista di Londra 2012. Fare Sanremo avrebbe significato una preparazione di mesi e mesi, anche perché non è il mio lavoro e quindi mi sarei dovuta preparare moltissimo, ed io tutto questo tempo, quest'anno non ce l'ho. Il prossimo anno vedremo". Per lo spazio dedicato alla crescita ed educazione dei bambini questa settimana è in studio con Silvia Toffanin e tata Simona un neo papà molto affascinante: il modello brasiliano Bruno Cabrerizo. E, ancora, sono ospiti a Verissimo Tosca D'Aquino e Morena Funari che parla del suo nuovo compagno.


  • shares
  • Mail