I migliori anni, venerdì su Rai1 con Carlo Conti e la sfida tra decenni. Si parte con Emma Marrone e Zucchero

Torna I migliori anni, il varietà di Rai1 con Carlo Conti in onda ogni venerdì dal 16 settembre. Tra gli ospiti della prima puntata Emma Marrone e Zucchero.

i migliori anni 2011-carlo conti-rai1.jpg Da venerdì 16 settembre torna su Rai1 I migliori anni: "È un format italiano venduto in tutto il mondo. Una delle emozioni più belle della mia carriera è stata quando ho visto la versione spagnola, la prima esportata", racconta Carlo Conti (voto: 7) al Corriere della Sera. Quinta edizione in quattro anni ("Credo sia un record"): "Il rischio di essere ripetitivi ci può essere, ma è talmente alto il gradimento da parte del pubblico che la rete lo ha chiesto ancora". Al suo fianco avrà anche la sua ex fidanzata, Roberta Morise: "Come non c'era niente di strano che lei lavorasse con me quando stavamo insieme, non cambia nulla adesso, anzi sarebbe assurdo che non ci fosse più perché non siamo più fidanzati".

I momenti di ballo saranno, invece, affidati alla riconfermata Sara Facciolini. Dieci le puntate previste.
OSPITI IN TV Ad inaugurare la folta schiera di super-ospiti sarà Zucchero Sugar Fornaciari che ripercorrerà nel corso della puntata le tappe più importanti della sua intensa e fortunata carriera. E poi una grande sorpresa: chi non ricorda la mitica audizione all'Accademia di danza della determinata operaia Alex in Flashdance, il film che ha fatto ballare tutto il mondo? Carlo Conti ospiterà proprio l'indimenticabile Jennifer Beals insieme a Michael Sembello, cantante e chitarrista di fama internazionale, sul palcoscenico dello show di Rai1 con Maniac, immortale colonna sonora del film campione di incassi nel 1983. E ancora l'inconfondibile voce roca di Kim Carnes con Bette Davis Eyes, incredibile successo mondiale dei primi anni '80 con una pioggia di riconoscimenti tra cui due Grammy Award. La musica continuerà con la grintosa e appassionata Emma Marrone e tanti altri big della canzone come Peppino Di Capri, Nicola Di Bari, Bobby Solo, Michele Zarrillo, Francesco Baccini, Emilio Pericoli con la mitica Quando quando quando e l'indimenticabile Serena di Gilda Giuliani.
Tra le novità di questa nuova sfida tra i decenni italiani, dagli anni '60 ad oggi, protagonisti assoluti del varietà tra i più amati dal grande pubblico televisivo, un confronto parallelo negli anni delle storiche Hit Parade, le canzoni più gettonate nelle classifiche di allora. E ancora la vita, i sogni, le sfide, di grandi personaggi raccontati dai protagonisti di oggi e rievocati dal racconto dei figli. Non poteva mancare la storia della televisione con aneddoti, foto, filmati d'epoca e tanti curiosi oggetti che riporteranno nel clima degli anni passati. In studio anche il comico Dado, "incursore speciale" con i suoi confronti generazionali tra decenni.
La ricca sfilata dei decenni, con tanti fantastici memorabilia, è riproposta in diretta dai suoi protagonisti, in gara per decretare il decennio più amato e per conquistare il consenso della speciale giuria, come sempre giovanissima: 100 diciottenni per un verdetto assolutamente imparziale garantito dall'età dei giurati, che non hanno vissuto in prima persona gli avvenimenti, le storie e le emozioni rievocate in trasmissione.
Anche in questa nuova edizione uno spazio speciale è riservato al pubblico a casa, che potrà partecipare a quel particolare momento della memoria che accompagna la fine del programma e che è, ogni anno, un grande successo editoriale: "Noi che...", frasi legate al passato scritte in diretta dai telespettatori via sms, per ricordare con gioia e divertimento 'come eravamo'. Per partecipare, inviare un SMS al numero 4770771. Per ogni SMS riportante un codice valido inviato (costo di tariffa applicata dal proprio operatore telefonico  se aderente all'iniziativa) il cliente riceverà un sms informativo di conferma al costo di € 0,50 IVA inclusa. 
Per condividere un ricordo o un'esperienza il pubblico a casa, potrà inviare una e-mail o un filmato al sito internet www.imigliorianni.rai.it.
Ad accompagnare la musica dei migliori anni di intere generazioni la grande orchestra di 27 elementi, diretta dal maestro Pinuccio Pirazzoli, e il chorus di 40 ballerini guidati da Fabrizio Mainini.


  • shares
  • Mail