Star Academy al via a fine settembre su Rai2. Francesco Facchinetti vuole unire sul palco gli ex dei talent show. Ancora ignoti i giudici

A fine settembre parte Star Academy su Rai2 e Francesco Facchinetti invita Marco Mengoni, Emma Marrone, Valerio Scanu, Alessandra Amoroso, Noemi, Marco Carta, Giusy Ferreri, Nathalie Giannitrapani, Tony Maiello e Matteo Becucci...

francesco facchinetti-valerio scanu-ciak si canta.JPG "A fine settembre parte Star Academy. Questo programma è il papà di tutti i talent, e come tale mi piacerebbe unire sul palco, per la prima puntata, i cantanti che rappresentano i talent show musicali italiani. Invito ufficialmente: Marco Mengoni, Emma Marrone, Valerio Scanu, Alessandra Amoroso - Pagina Ufficiale, Noemi Official, Marco Carta, Giusy Ferreri, Nathalie, Tony Maiello, Matteo Becucci. Vi aspetto on stage. Perchè la musica continuerà a battere sempre sul 2": così Francesco Facchinetti (voto: 6) sulla sua pagina Facebook.
In attesa di diventare papà (Alessia Marcuzzi partorirà a breve) il conduttore del "nuovo" programma di Rai2 (che in pratica è identico a Operazione Trionfo, in onda su Italia 1 nel 2002) decide di "movimentare" l'attesa su una trasmissione, sulla quale per ora sono emerse poche indiscrezioni, coinvolgendo ex concorrenti di talent e nella consapevolezza che la loro presenza potrebbe far aumentare gli ascolti.
Intanto l'unica certezza è che il daytime sarà affidato a Daniele Battaglia e all'"immancabile" Alessandra Barzaghi (5). Per il resto latitano informazioni sui vocal coach e sui giudici anche se lo stesso Facchinetti ha preannunciato che uno di loro sarà "la storia della televisione". Favoriti, dunque, Pippo Baudo e Raffaella Carrà. Da non escludere però anche l'ipotesi Maurizio Costanzo. Tutti e tre, peraltro, non hanno programmi nella prossima stagione televisiva. Uno di loro potrebbe imbattersi in un'Accademia della musica tra lezioni di canto, ballo e recitazione. I ragazzi saranno seguiti dalle telecamere e ogni settimana andrà in scena un grande show con duetti-spettacoli anche con ospiti stranieri e italiani.


  • shares
  • Mail