Violetta, su Rai1 Vittoria Puccini nei panni di una cortigiana amata dall'idealista Alfredo (Rodrigo Guirao Diaz)

violetta-vittoria puccini-rodrigo guirao diaz.JPG LE FICTION CHE VEDREMO Promette patriottiche palpitazioni Violetta (fiction in due serate in onda in autunno su Rai1) ovvero la dumasiana Signora dalle camelie trasformata in una Traviata risorgimentale: Violetta (Vittoria Puccini - voto: 7 -), mantenuta da un filo-austriaco (Andrea Giordana), s'innamora del carbonaro Alfredo (Rodrigo Guirao Diaz - 6,5 -) ma, gravemente malata, rinuncia a lui. La serie è ambientata nella Milano di metà Ottocento. Musica di Giuseppe Verdi.

"Quello di Violetta - spiega la Puccini - è un ruolo di cui mi sono innamorata subito, ho pianto solo leggendo la sceneggiatura. L'ho amato perché è una donna piena di sfumature, un personaggio complesso e una vera e propria sfida interpretarlo. Sfida che non avrei mai potuto vincere senza il sostegno di Antonio Frazzi, il regista".
"Ecco - aggiunge la Puccini - anche io, quando recito scopro sempre una nuova parte di me. Prediligo, per questo motivo, ruoli sempre diversi in modo tale da conoscermi meglio".


  • shares
  • Mail