Luciana Littizzetto: "Maria De Filippi fa programmi schifosi. Paolo Bonolis non può parlare di qualità in tv. Zelig con Claudio Bisio? Perderei potenza"

littizzetto-giffoni film festival 2011-foto 2.JPG "Paolo Bonolis parla di qualità in tv? Suona strano, detto da uno che ha fatto un programma come Peter Pan: gente travestita da Ape Maia che va a schiantarsi contro i pali della strada": il quotidiano Leggo ha riportato altre dichiarazioni (qui le precedenti) di Luciana Littizzetto (voto: 7,5) nella lezione di tv alla 41esima edizione del Giffoni Film Festival.
Spalla storica di Fabio Fazio (7) in Che tempo che fa, "lavoro bene con gli stoccafissi come lui. Non potrei mai fare Zelig, anche se Claudio Bisio è un amico: lui è un comico come me, accanto a lui perdo potenza". Luciana non ci vede "niente di male nel boom delle commedie, o nella ricerca di leggerezza, ma non ho problemi a dire per esempio che Maria De Filippi, donna intelligentissima, fa dei programmi schifosi".
Stilettata anche ai colleghi comici: "Non mi piacciono quelli che devono per forza fare gli scemi, ma non mi piacciono nemmeno i capipopolo. Beppe Grillo? Un saggio, ma nella sua professione c'è stata una pericolosa inversione di rotta e ora è tutto un casino".


  • shares
  • Mail