Miss Italia 2011 da Montecatini Terme con Antonella Clerici o Miriam Leone. Miss Italia nel Mondo da Reggio Calabria con Belen Rodriguez e Marco Liorni

260x0128441962294520100914_testasecca.jpg Montecatini Terme sarà la sede delle prefinali e delle finali di Miss Italia, in programma a settembre. La decisione è stata presa dalla patron del Concorso Patrizia Mirigliani e comunicata alla Rai, che prenderà i necessari contatti con i responsabili della città. La città toscana in provincia di Pistoia è stata preferita a oltre venti località di tutta Italia che si erano candidate dopo la rinuncia di Salsomaggiore Terme.
"Montecatini Terme - ha spiegato Mirigliani - è la città che in questo momento soddisfa tutte le nostre esigenze e merita perciò di essere la nuova sede di Miss Italia. Ho molto apprezzato la determinazione del sindaco Giuseppe Bellandi che ha operato con l'intelligenza di chi si pone obiettivi chiari. Con lui e i suoi collaboratori è nata una grande sintonia. Mi è piaciuta la loro passione e l'ammirazione, direi l'amore per il nostro concorso, elementi che erano al primo posto per accettare l'invito. La città ha una posizione geografica, un ambiente e strutture alberghiere ideali, ma soprattutto ha dalla sua parte la storia e la cultura dell'ospitalità. Ho già visitato gli impianti nei quali potrebbero svolgersi le trasmissioni televisive e le varie prove delle ragazze, e mi sono complimentata con l'organizzazione predisposta dal Comune".
La Toscana non è nuova come sede di Miss Italia. Enzo Mirigliani portò qui le miss nel 1979 in Versilia, alla Bussola delle Focette di Sergio Bernardini, anche se il titolare era allora Walter Fioroni. Si festeggiarono i 40 anni del concorso e, presente Delia Scala, fu la prima volta che l'assegnazione del titolo fu ripresa dalla televisione. "La richiesta da parte di molti Comuni di ospitare le finali - ha aggiunto la patron - è la dimostrazione che Miss Italia appartiene veramente a tutti e tutti la sentono propria. Se fosse possibile sarebbe giusto allestire una manifestazione itinerante nelle città che si sono candidate e che aspettavano le nostre ragazze. I sindaci e i rappresentanti delle località che erano pronte ad accoglierci hanno la mia gratitudine e spero che in futuro possano essere soddisfatte in qualche modo le loro richieste. Un pensiero va a Lampedusa e ai suoi eroici abitanti: non è stato possibile allestire da loro le prefinali, come ipotizzato in un primo momento, ma ho incaricato la nostra responsabile Paola Bresciano di verificare se esiste il modo di allestire una manifestazione, una grande festa, ed eleggere la miss dell'isola".
L'assegnazione del titolo nazionale avverrà domenica 19 settembre con diretta su Rai1. Ancora sconosciuto il nome della conduttrice anche se in pole position resta Antonella Clerici (voto: 7), "tallonata" da Miriam Leone (6,5). Tra poco meno di un mese, invece, nello scenario del lungomare di Reggio Calabria, si intrecceranno le storie di quaranta ragazze unite dalle origini italiane e da un medesimo obiettivo: diventare la prossima ambasciatrice della bellezza italiana all'estero. Tra le finaliste di Miss Italia nel Mondo quest'anno ci sono anche un'enologa, una professoressa di matematica e un'apprendista stilista. I conduttori saranno Belen Rodriguez (5) e Marco Liorni (5).


  • shares
  • Mail