Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu, voglia di varietà: "Magari alla fine della prossima stagione". Intanto criticano la tv di oggi

cameracafe2.jpg Per loro è stato un anno di successi: Le Iene Show (voto: 7,5), il Festival di Sanremo 2011, Immaturi al cinema. A cui si aggiunge il ritorno sul set di Camera Cafè (7), che intanto continua a essere trasmesso in replica con discreti ascolti. Per Luca Bizzarri (7) e Paolo Kessisoglu (7) nessuna voglia di cambiare? "Non è un buon momento per provare qualcosa di nuovo in tv - dichiara Paolo al Tv Sorrisi e Canzoni - I soldi che una volta si investivano per i programmi di seconda serata ora ci sono a malapena per la prima...". "E poi - aggiunge Luca - non è che ci avanzi tanto tempo. In fondo siamo in tv nove mesi all'anno. Alle Iene è difficile dire di no. Camera Cafè è casa nostra, la nostra famiglia. E' un po' come fare teatro, è quello per cui abbiamo studiato tanto".
Positiva l'esperienza dell'Ariston. "Per noi è stata una rivoluzione", afferma Paolo. E Luca: "Tutti ci davano per morti. 'Non aiutateci, vi schianterete', dicevano. E invece abbiamo avuto ragione noi. Con il nostro metodo: ai pezzi che abbiamo portato abbiamo lavorato sodo per due mesi".
Il loro giudizio sulla tv non è esaltante. Paolo: "I talk show mi hanno stufato. I talent in cui tutti vogliono ballare, cantare, fare le modelle mi annoiano. Mi piacciono le serie, avrei voglia di girare una commedia poliziesca. Ma con il budget di una stagione in America producono una sola puntata: per le reti è meglio comprarle già fatte Oltreoceano. Mi piacerebbe un grande varietà, questo sì". Luca: "Bisogna vedere che tipo di varietà, però: quelli che piacciono a noi, classici e costruiti, temo non li guardi più nessuno. E noi non siamo bravi come Fiorello, che è un trascinatore. Noi siamo genovesi, siamo orsi. Comunque sì, qualcosa sta bollendo in pentola. E' un po' che ci stiamo pensando, mi pare che i tempi siano quasi maturi. Magari alla fine della prossima stagione...". Meritano entrambi questa chance.


  • shares
  • Mail