Noemi in Odio tutti i cantanti (con audio)

noemi 15.jpg MUSICA E... Odio tutti i cantanti: ancora un titolo 'forte' per il nuovo singolo di Noemi. Così come per Vuoto a perdere, il brano scritto da Vasco Rossi e Gaetano Curreri, Noemi gioca con l'ironia e, con leggerezza apparente, racconta temi importanti.
"Il titolo è chiaramente una metafora - spiega Noemi - e, in modo brillante, sintetizza il senso della canzone. Il cantante, nè interprete nè cantautore, è la metafora perfetta del mondo superficiale in cui viviamo oggi, si punta il dito sul consumismo dove tutto diventa immediatamente vecchio e dove non esiste più la possibilità di assaporare quello che hai. Oggi non c'è più il tempo di affezionarsi a niente".
Il testo della canzone è di Diego Mancino, cantautore tra i più apprezzati. Le musiche sono di Matteo Buzzanca.









  • shares
  • Mail