Lamberto Sposini, decorso post operatorio soddisfacente: verso il calo della sedazione. Mara Venier in lacrime a La vita in diretta

Immagine 1382.png Gli esami strumentali (tac e angiografia cerebrale), cui è stato sottoposto Lamberto Sposini, hanno confermato il "buon esito dell'intervento neurochirurgico" eseguito venerdì pomeriggio per rimuovere l'esteso ematoma causato dall'emorragia cerebrale e hanno evidenziato un "decorso post operatorio soddisfacente". Sposini è stato trovato in buone condizioni generali e rimane ricoverato in prognosi riservata nel reparto di Terapia intensiva.
Il fatto che un malato con una emorragia cerebrale abbia risposto agli stimoli dolorosi, hanno spiegato gli esperti, significa che si apre una minima speranza per una possibilità di recupero. Ma perché questa speranza possa concretizzarsi occorre aspettare ancora 24-48 ore per comprendere meglio le possibilità che i medici hanno per ulteriori cure. Martedì l'equipe medica valuterà come sta procedendo il decorso clinico di Sposini e deciderà se procedere o meno a diminuire il coma farmacologico e cioè la sedazione profonda a cui è sottoposto per preservare il cervello nelle migliori condizioni di ossigenazione. In pratica in queste condizioni il cervello viene messo a riposo.
Intanto Mara Venier sta conducendo da sola La vita in diretta. Ha aperto la puntata di lunedì pomeriggio (iniziata un po' prima, alle 16, dopo l'edizione straordinaria del Tg1 sull'uccisione di Bin Laden) in lacrime: "Venerdì è stata una giornata terribile. Il nostro Lamberto non si è sentito bene. All'inizio le notizie erano diverse - si parlava di congestione - poi non è stato così. Andiamo avanti perchè è il nostro lavoro, per il nostro gruppo e per Lamberto che non sarà sostituito. Scusate (scoppia a piangere, ndB)... sono troppo emotiva. Lamberto, presto tornerai al mio fianco così potrò appoggiarmi a te. Per me da oggi sei in ritardo, magari un po' più lungo. Ti voglio bene". E Barbara d'Urso a Pomeriggio Cinque: "Non esiste Rai o Mediaset. Forza, Lamberto!".
Il video con la Venier commossa









  • shares
  • Mail