Beppe Bigazzi: "Cacciato da La prova del cuoco ma non mi pento". Elisa Isoardi: "Ce l'ho messa tutta ma il programma è di Antonella Clerici"

clerici%20bigazzi%2003.JPG

Beppe Bigazzi tornerà a La prova del cuoco (voto: 6,5)? No. E' lo stesso gastronomo a confermare "l'espulsione" in un'intervista a Qn: "Mi hanno rescisso il contratto lunedì scorso ma non sono arrabbiato con i dirigenti Rai. Hanno fatto quello che ritenevano la scelta migliore per l'azienda. E li ho ringraziati per i quattordici anni di carriera. Detto questo, però, non sono pentito per quello che ho detto. Ho raccontato un episodio che ho vissuto negli anni '30 e '40. Non ho incitato a mangiare il gatto adesso. Come non ho assolutamente dato nessuna ricetta: ho solo ricordato come veniva mangiato in quel periodo".
E alle critiche replica: "Nella mia vita ho mangiato coccodrilli, serpenti a sonagli, vermi in Australia. Perchè nessuno si risente? E perchè nessuno dice che, ad esempio, mangiare il pesce spada è come mangiare il leopardo, visto che è in via di estinzione? In ogni caso ho ricevuto più di 1.500 mail di solidarietà. Tutte piene d'affetto. Ormai sono diventato una celebrità. Sul Times la notizia sulla mia esternazione sui gatti è stata tra le più lette. Quasi quanto la caduta delle Torri Gemelle (!)".
Bigazzi deve ora augurarsi che il rientro della sua amica Antonella Clerici (7) alla conduzione addolcisca i vertici Rai. Elisa Isoardi (5,5), invece, parla già da "ex" come riporta Leggo: "Io ce l'ho messa tutta, ma La prova del cuoco resta una trasmissione di Antonella Clerici. E forse è giusto così, forse sarà per sempre sua. Credo di aver fatto un buon lavoro con La prova del cuoco, all'inizio è stato difficile ma ora sento l'affetto del pubblico. Certo, bisogna capire cosa vuol fare l'azienda: io resto a disposizione, ma ho solo 28 anni e vorrei fare anche altre esperienze". La prima di queste potrebbe essere Uno Mattina estate.
  • shares
  • +1
  • Mail