Grande Fratello, Massimo Scattarella espulso per la bestemmia. Eliminata Sarah Nile con il 51% dei voti: si salva Veronica Ciardi

sarah%20veronica%20gf.jpg

L'USCITA DI SARAH La quattordicesima puntata del Grande Fratello (voto: 6) "vive" sul rapporto tra Sarah Nile e Veronica Ciardi dopo la decisione di Mauro Marin di mandare in nomination le due amiche. Il trevigiano risponde di aver prima pensato che sarebbe uscita Sarah, in seguito però avrebbe cambiato idea e, certo dell'uscita di Veronica, avrebbe chiesto ai coinquilini di nominarlo per scontrarsi la prossima settimana con la napoletana. Ma è proprio quest'ultima ad uscire (dopo aver fatto pace con Mauro) con il 51% dei voti. Una percentuale che lascia più di un dubbio sul tempismo della chiusura del televoto: al GF serviva ancora Veronica dentro la Casa.
C_44_articolo_1607_lstParagrafi_paragrafo_0_upiFoto.jpg
LA SQUALIFICA DI MASSIMO Prima della puntata il Moige (Movimento Italiano Genitori) ha presentato formale denuncia al Prefetto di Roma affinchè venga sanzionata ai sensi dell'art. 724 del Codice Penale la bestemmia pronunciata da Massimo Scattarella. "Il caso della bestemmia è stato l'ultimo esempio della volgarità che imperversa da anni nel programma in questione - afferma Elisabetta Scala, responsabile dell'Osservatorio Media del Moige - l'episodio è aggravato ancora di più dal silenzio della Rete, che non si è ancora pronunciata in proposito nè ha preso provvedimenti per ciò che concerne il concorrente, di cui chiediamo nuovamente l'espulsione. La denuncia è un atto dovuto per ribadire per sottolineare l'urgenza di azioni concrete verso quei tanti programmi che hanno oltrepassato il limite della decenza". La loro richiesta è accolta: Massimo viene squalificato dal gioco per un'espressione blasfema ritenuta "inaccettabile", resterà da solo per una settimana e tornerà a parlare lunedì nella prossima puntata del GF. In Casa molti sono disperati e non riescono a trattenere le lacrime.
C_44_articolo_1605_lstParagrafi_paragrafo_0_upiFoto.jpg
COS'ALTRO E' ACCADUTO Nuovo confronto tra Daniele e Veronica: se lei gli rinfaccia le parole ricevute nella puntata precedente lui la accusa in modo beffardo di essersi riappacificata a Massimo per convenienza. Carmela resta sicura dei sentimenti di George nonostante le sue tante presunte amanti. Saltano le nomination. Leslie Masucci vince il concorso di Mediaset Premium e può entrare nella Casa per una cena.
C_44_articolo_1603_lstParagrafi_paragrafo_0_upiFoto.jpg
LE FRASI CULT Alfonso Signorini a Sarah e Veronica: "Basta lacrime: vanno usate in momenti importanti della vita, non sprecate nel GF". Mezz'ora dopo Alessia Marcuzzi (6): "Non si dovrebbe piangere ma viene da farlo anche a me". Sarah si commuove alla lettera del padre mentre Veronica piange a dirotto parlando con la madre. Quest'ultima le dice: "Sono felice, sei grande, non hai combinato nulla, sono orgogliosa di te". George: "Un piede in due scarpe? E' uscito un calzaturificio e neanche dello stesso numero". Carmela: "Ti voglio bene, Alfonso". George a Carmela in una lettera: "Ti aspetto per sposarti". Massimo: "Ho rivalutato la situazione grazie al commento di Signorini". Veronica a Daniele: "Quel film porno l'avresti voluto con me?". Replica: "Che donna sei? Immagino. Che vuoi fare da grande? Un'idea ce l'ho...". Sarah al padre: "Dimmi che mi ami!". Mauro: "Esce Veronica? La mandano al campo santo? Va a divertirsi!". Alessia Marcuzzi: "L'eliminazione più sentita e crudele da quando conduco il GF". Veronica a Sarah: "Ti amo! Sei la vita mia!". Replica: "Sono tranquillissima, amo'!". Massimo: "Mi prendo le mie responsabilità. Ho sbagliato". La mamma di Massimo: "Sono qui a Roma per esserti vicina in questo momento così difficile. Mo' aspettiamo la decisione del Grande Fratello...". Lui: "Scusa, mamma. Io ho vinto perchè lascio qui degli amici. Sono stato squalificato. Me ne vado a casa!". La Marcuzzi: "Sono credente ma sono dalla parte di Massimo che aveva chiesto scusa e quella cosa gli era sfuggita. Non se lo meritava. Ci sono però dei precedenti e delle regole ferree da rispettare". Signorini: "Certe sberle aiutano. Ha sbagliato ed è giusto che paghi con tutto il dolore che può derivarne". Veronica: "Era l'uomo più vero qua dentro: mandiamolo nel tugurio o apriamo un televoto". La Marcuzzi: "Da credente l'ho perdonato. Ma sono stati superati certi limiti. E c'è chi manca di rispetto offendendo con la parola 'mongoloidi', usata in maniera impropria". Signorini: "Alberto ha la possibilità di testimoniare la sua fede cattolica e di non essere meditabondo come al solito". Alberto: "Anche i due schiaffi di Sarah sono un atto di violenza che andrebbe punito".
Puntata del 25 gennaio
Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO