Un medico in famiglia, Margot Sikabonyi verso l'addio: "Mi sento a disagio". Lino Banfi: "I Martini? Una famiglia allargata sgretolata"

banfi%20sikabonyi%2001.JPG

Margot Sikabonyi (voto: 7), la Maria Martini della fiction Un medico in famiglia (7), annuncia al settimanale Donna Moderna che questa per lei sarà l'ultima stagione: "Per anni mi hanno chiesto di sembrare più matura, mentre io mi sentivo una ragazzina. Stavolta ho capito che se Maria diventava donna potevo farlo anch'io".
Dopo un anno trascorso in Canada, Margot Sikabonyi è tornata sul set del Medico e ha ritrovato il suo ex fidanzato, Pietro Sermonti (7). I due si sono conosciuti e innamorati proprio sul set della fiction: "Io e Pietro siamo ormai amici, anzi fratelli. Quando l'amore è finito, tra noi è rimasto un affetto profondissimo. Siamo stati bravi".
Nella vita privata, dunque, Sikabonyi rivela di essere rimasta single, nonostante i tentativi di Giulio Scarpati (7) di trovarle un fidanzato, come racconta lei stessa: "Giulio trova assurdo che io stia da sola. E ogni tanto mi presenta dei tipi improponibili". Nei confronti della fiction che l'ha resa celebre, tuttavia, Sikabonyi non nasconde di provare ormai un certo distacco: "Quando stava per andare in onda la prima puntata del Medico 6 mi sono sentita molto a disagio. Sapevo che nel momento in cui avrei acceso la tv sarebbe ricominciata tutta quella parte del mio lavoro che mi fa stare male: i paparazzi, la superficialità, l'invasione della privacy".
Sul futuro, infine, Sikabonyi ha le idee ben chiare: "Penso di crearmi un lavoro parallelo come maestra di yoga, così poi non mi dovrò buttare sulla prima fiction che capita. Per chiudere poi con una battuta: "Anche se faccio il Medico da una vita, non guadagno ancora quanto Lino Banfi (8)". Ma anche quest'ultimo ha espresso delle critiche al Tv Sorrisi & Canzoni: "Il Papa ha ragione: le famiglie allargate rovinano la vita di molti bambini. I Martini non sono proprio una bella famiglia, anzi è una famiglia di casinisti. Sgretolata. Sul nonno per esempio sono cadute troppe responsabilità, con un padre assente per dieci anni...". Queste considerazioni, però, arrivano proprio nell'edizione in cui Banfi (per sua volontà) è presente solo in 6 episodi e senza che gli ascolti della serie ne abbiano risentito. Fino all'anno scorso, invece, l'attore pugliese sottolineava il ruolo fondamentale dei nonni specialmente nelle famiglie allargate.
  • shares
  • Mail