L'Italia sul 2, Lorena Bianchetti e Milo Infante alle 14.45 su Raidue con tante novità. Prima c'è Monica Setta con Il fatto del giorno

l%27italia%20sul%202%20logo%201.JPG

Lunedì 21 settembre parte il nuovo pomeriggio di Raidue. Ad aprire la fascia, alle 14, Monica Setta (voto: 6) e il suo Il fatto del giorno, quarantacinque minuti di approfondimento e informazione - anche con collegamenti in diretta - con i protagonisti della politica, dell'impresa, del sindacato, del mondo delle associazioni e il pubblico da casa (chiamato ad esprimersi con il televoto su temi di strettissima attualità).
Alle 14.45 la linea passa da Roma a Milano, a Lorena Bianchetti (5) e Milo Infante (6), conduttori di una nuova edizione de L'Italia sul Due. Un programma che - prendendo spunto dalle storie vissute in prima persona dagli ospiti di ogni puntata - si propone di raccontare l'Italia e i suoi cambiamenti e di far riflettere su scelte e decisioni del quotidiano di ognuno.
"I fatti, in diretta, rigorosamente separati dalle opinioni: questo è il nostro slogan - dice la giornalista Monica Setta, autrice del programma insieme a Giuseppe Tortora - Ci poniamo un obiettivo molto difficile, raccontare l'Italia della politica, dell'economia e della cronaca con un linguaggio semplice e comprensibile a chi ha voglia di informazione, ma ha poco tempo. Cercheremo di farci capire dalle famiglie italiane nelle cui case entreremo per tutto l'anno all'ora di pranzo". Il programma, al dibattito in studio, affiancherà collegamenti in diretta dai luoghi dei principali avvenimenti di cronaca, politica o economia. Avrà un faccia a faccia con i leader di partito, i ministri e i manager dei grandi gruppi finanziari italiani. Ci saranno rubriche dedicate agli appuntamenti del cartellone artistico/culturale e cinematografico, alla salute e alla rassegna stampa di periodici internazionali. E nel capitolo "Le storie", una volta a settimana, il programma racconterà le vicende più clamorose che arrivano dall'Italia minore.
Stesso titolo, ma una formula totalmente nuova con l'obiettivo di raccontare l'Italia ed i suoi cambiamenti per L'Italia sul Due, il programma che torna in diretta dallo studio Tv2 del Centro di Produzione Rai in Corso Sempione a Milano. Ogni giorno al centro dello studio, il protagonista della puntata, intervistato da Lorena Bianchetti e Milo Infante, farà "entrare" il telespettatore dentro i drammi o le fortune della vita, della sua vita, raccontando fatti comuni a molti che si riconosceranno in lui. E queste vicende - drammatiche o straordinarie - diventano occasione per affrontare insieme le scelte e le decisioni che ognuno prende nella propria esistenza: fare figli, invecchiare, affrontare una malattia, l'inizio o la fine di un amore, far durare un matrimonio, la difficoltà di un divorzio, un incontro che ha sconvolto la vita... "L'Italia sul Due - dicono gli autori - supera così lo schema del talk-show e dei fronti contrapposti per far diventare protagonista chi, con il suo bagaglio di fatti, di decisioni e di emozioni, di certezze e contraddizioni, accetterà di 'sfogliare' il romanzo della propria vita: storie di persone conosciute, ma anche di chi non ha il proprio nome legato al mondo dello spettacolo o ad un evento di cronaca, eppure ha qualcosa da insegnare a tutti e 'provoca' ognuno a porsi delle domande. Da settembre a giugno sarà un viaggio nell'Italia che si racconta e che condivide le sue forze e mette in discussione le proprie debolezze. Per questo L'Italia sul Due andrà anche tra la gente con servizi filmati e interviste sul tema del giorno". Oltre al protagonista della puntata in studio ci saranno altri ospiti, protagonisti di vicende simili, e alcuni esperti (psicologi, commentatori etc.) che tenteranno di spiegare e suggerire risposte ai fatti e problemi messi in luce. Tra le novità anche un gruppo musicale che suonerà dal vivo per sottolineare i momenti della trasmissione, e la presenza in studio di un leggio sul quale un giovane ed un'attrice leggeranno brani famosi sul tema affrontato in ogni puntata.
  • shares
  • +1
  • Mail