L'ispettore Coliandro 3, il martedì su Raidue le nuove avventure ("con parolacce") di Morelli. Materazzi offeso per una battuta

thumbnail_34882.jpg

L'ispettore Coliandro (voto: 7) torna martedì 1° settembre in prima serata su Raidue con quattro nuove storie e... un inedito "nemico": Marco Materazzi. Il difensore dell'Inter ha chiesto un euro di risarcimento per ogni spettatore che si è sintonizzato nella puntata Mai rubare in casa di ladri, in cui uno dei protagonisti, perdendo al fantacalcio, esclamava: "Pure stavolta s'è fatto espellere". Una battuta che non è andata giù al calciatore che avrebbe rifiutato anche l'accordo extragiudiziale offertogli. "La cosa ironica è che io sono tifoso dell'Inter, infatti nella serie ci sono continui riferimenti alla squadra", ha affermato a Roma in conferenza stampa Marco Manetti che con Antonio è nel sodalizio Manetti Bros (che firmano la regia).
La terza serie prende spunto da temi di forte attualità: si affronterà il problema del doping in palestra in Sempre avanti; il mondo del sottobosco televisivo con tanto di vallette e comparsate televisive che ricorda la vicenda di vallettopoli in Il sospetto; il mondo accademico della Bologna colta in Sangue in facoltà; le storie dei servizi segreti deviati in Cous cous dalla bolognese.
"Prendiamo spunto dall'attualità per raccontare storie nostre - ha detto il giallista Carlo Lucarelli - anche per questo L'ispettore Coliandro è diventato una sorta di cult". "Una fiction intelligente e divertente, un prodotto che secondo me è riuscito a centrare il concetto dell'ispettore giovane e alternativo, un ispettore moderno, dei giorni nostri, che si occupa di quello che succede realmente e che dunque fotografa bene la situazione attuale", ha affermato il direttore di Raidue Massimo Liofredi.
Il protagonista è Giampaolo Morelli (7), che scherza: "Le parolacce ci saranno anche in questa occasione, ma in fondo la tv ha un ruolo educativo e le sue parolacce Coliandro le dirà solo in tre casi: prima, durante e dopo le indagini. L'ispettore non si smentisce: è il 'deficiente' di sempre". Nel cast Giuseppe Soleri (7) nel ruolo di Gargiulo, il fedele amico di Coliandro; Paolo Sassanelli (7) è Gamberini; Veronika Logan (6,5) la dottoressa Logan; e Caterina Silva (6,5) la Bertaccini. A questi si aggiungono, nei vari episodi, simpatiche guest star: Giuseppe Cederna in Sempre avanti; Francesco Facchinetti e Nino Frassica ne Il sospetto; Daria Nicolodi in Sangue in facoltà e Daniel Mc Vicar (il Clarke di Beautiful) in Cous cous alla bolognese. Ed è in arrivo anche la quarta serie. "Quest'estate abbiamo girato le prime due puntate", ha anticipato Pino Corrias, capostruttura di RaiFiction, che produce la serie con la NautaFilm. 
  • shares
  • +1
  • Mail