Ris 6 senza Lorenzo Flaherty: "Mi hanno cacciato e non so il perchè". Il ruolo del capitano affidato ad una donna: Euridice Axen

20080030117_f2-575x383.jpg

Nelle scorse settimane il Tv Sorrisi & Canzoni aveva pubblicato la classifica dei Paperoni della fiction italiana. E uno dei pochi attori a dichiarare spontaneamente il proprio cachet era stato Lorenzo Flaherty (voto: 7): "Per i Ris prendevo 800 mila euro. Per un film tv da 80 a 150 mila". Ora, però, dovrà fare a meno del primo compenso.
Sempre il Sorrisi, nel nuovo numero in edicola da martedì, riporta lo sfogo dell'interprete del capitano Venturi nello sceneggiato di Canale 5: "Nella nuova serie, la sesta, non ci sarò. E devo ammettere che quando sono venuto a saperlo sono rimasto sorpreso. E dispiaciuto".
"Capisco il periodo storico nel quale viviamo, la crisi economica, la necessità di risparmiare. Capisco e sono pure d'accordo. Ma si sarebbe potuto trovare un giusto equilibrio tra i costi e un gruppo di attori ormai affiatato dall'esperienza. E non inserire un elemento di rottura così forte nella scelta del cast", aggiunge.
2996__Euridice_Axen_%40Chi_n_37-2006_00.jpg
Il ruolo del capitano sarà infatti affidato a una donna, Euridice Axen, già vista in Centovetrine (7) e Vivere (6). Tra le new entry delle serie, in tv agli inizi del 2010, Primo Reggiani e Mary Petruolo (Raccontami e Questo piccolo grande amore). Obiettivo, dunque, intercettare un nuovo pubblico dopo gli ascolti, mai entusiasmanti (soprattutto nel recente passato) di Ris.
  • shares
  • +1
  • Mail