Raidue, pomeriggio rivoluzionato: alle 13.50 Monica Setta e poi Lorena Bianchetti-Milo Infante. Via Daria Bignardi, arriva Miriam Leone?

bianchetti%20setta%20raidue.JPG

Nel mondo del lavoro capita spesso che, quando cambia il capo, si modificano gli assetti, gli equilibri, le posizioni che sembravano essere immuni da qualsiasi ribaltone. E' quanto starebbe accadendo a Raidue. Mentre, infatti, il nuovo direttore di Raiuno, Mauro Mazza, ha (almeno per ora) confermato programmi e conduttori decisi dal predecessore Fabrizio Del Noce, nel secondo canale di Stato gli stravolgimenti sarebbero all'ordine del giorno.
Secondo quanto riportato da Affari Italiani, Libero, Il Giornale e Il Corriere della Sera due donne, che sembravano "disoccupate" dopo la chiusura della parte centrale di Domenica In (al loro posto ci sarà una fiction), occuperanno tre ore della prestigiosa fascia pomeridiana della seconda Rete. Qual è il "minimo comune denominatore"? Massimo Liofredi, ex capostruttura di Raiuno e responsabile proprio di Domenica In, e neo direttore di Raidue.
Chi sono queste due donne? Monica Setta (voto: 6) e Lorena Bianchetti (5). Chi ne farà le spese? Francesca Senette (5), che pure lo scorso anno si era ritrovata "all'improvviso" alla guida di Italia allo specchio grazie alla stima di Antonio Marano. Ma ora Marano non c'è più e il programma tornerà a chiamarsi, come due anni fa, L'Italia sul Due e sarà affidato alla Bianchetti e a Milo Infante (6), mentre la Senette, che fino a qualche giorno fa rilasciava interviste sulla trasmissione che pensava di tornare a presentare, smentisce di non aver gradito la co-conduzione dello stesso Infante.
L'altro colpo di scena è il nuovo programma della durata di cinquanta minuti che partirà alle 13.50 circa. Padrona di casa la Setta, che tornerà a trattare temi sociali e politici in un nuovo format, Oggi alle due, che ricorda In mezz'ora di Lucia Annunziata. Nella terza parte del pomeriggio di Raidue, come annunciato a Milano alla presentazione dei palinsesti, è confermata la musica, con Scalo 76 Talent, un programma con Lucilla Agosti (6,5) e Alessandro Rostagno e che darà spazio a pizzaioli acrobatici, attori, contorsionisti, ballerini, giocolieri, cantanti, street artists, musicisti, sportivi e cuochi che vogliano farsi conoscere ed esibirsi davanti al grande pubblico televisivo. 
C'è un altro personaggio della Rete che in questi giorni sta decidendo sul suo futuro. È Daria Bignardi (7). La conduttrice de L'era glaciale (7), da quanto si apprende, tornerà al timone del suo programma di seconda serata ma non allungherà il suo contratto con Raidue. L'accordo scade nel prossimo dicembre, poi Daria dovrebbe migrare verso un'altra piattaforma televisiva (Sky?). Novità anche per la Miss Italia Miriam Leone (6,5), che dovrebbe sbarcare a Mattina in famiglia con Tiberio Timperi (6,5). Confermato dal lunedì al venerdì, dalle 11 alle 13, Giancarlo Magalli (7) con Adriana Volpe (6) mentre la coppia Amadeus (5)-Laura Barriales sarà protagonista nel week end. Alda D'Eusanio (7), infine, passa da Ricomincio da qui alla domenica mattina. Salvo ulteriori e clamorose variazioni. 
  • shares
  • +1
  • Mail