Rumors tv: la D'Urso cerca un valletto per Domenica Cinque, autocandidature per La tribù, Filiberto anche su Raidue, chiude il Big Brother

domenica%20cinque%2001.JPG

"Sono in cerca di un velino o di un valletto per Domenica Cinque. Faremo dei veri e propri casting. Le selezioni saranno fatte anche tramite i video che verranno mandati alla redazione. Voglio che sia scelto tra le persone comuni". Barbara D'Urso (voto: 7) parla per la prima volta, in un intervista pubblicata sul numero di Chi, della trasmissione che condurrà a partire dal 20 settembre. "Accettare la conduzione di questo programma è una sfida. Sono sola, per cinque ore, contro Pippo Baudo e Massimo Giletti. Sogno un programma popolare, ma che non sia mai volgare e spero di soddisfare il mio editore. Nel cast ci sarà anche il meteorologo Paolo Corazzon nel ruolo d'inviato". Il termine "meteorologo" rischia di andare presto in soffitta.
Proseguono le "autocandidature" per il reality di Canale 5 La tribù-Missione India, al via il 16 settembre. Dopo Cristian Gallella è la volta di Sergio Arcuri, che a Chi afferma: "Sono in trattative. Mi affascina l'idea di andare in India ma vorrei sapere qualcosa di più sulla composizione del cast. Il fatto che il reality si prospetta molto duro non mi spaventa. Sono pronto a tutto". Così come lo è Antonio Zequila, che in un'intervista dichiara: "Ci sono già state telefonate: potrei andare da concorrente. La mia partecipazione è ancora un'ipotesi ma ci spero". Così come non esclude di fare l'inviato della prossima edizione de L'isola dei famosi (7). La speranza è l'ultima a morire.
Chi, invece, è certo della partecipazione ("Non vedo perchè dovrebbe togliermi credibilità: può solo arricchirmi") è il principe Emanuele Filiberto di Savoia, che ha accettato anche la proposta di Bibi Ballandi di far parte di Manuale d'amore, il nuovo varietà sui sentimenti che dovrebbe partire a gennaio su Raidue: "Uno non esclude l'altro", ha dichiarato. Per la "gioia" del suo portafogli.
E' crisi, invece, per il Grande Fratello britannico. L'emittente Channel 4 ha annunciato la cancellazione di Big Brother a partire dalla prossima stagione. Il programma, cominciato nel 2000, "ha raggiunto una sua naturale conclusione", ha spiegato alla Bbc il direttore di Channel 4, Kevin Lygo. L'ultima serie aveva ottenuto solo 2 milioni di telespettatori, contro gli 8 milioni delle prime edizioni. La cancellazione del reality ha lasciato un buco "enorme" nella programmazione dell'emittente inglese, ma Channel 4 ha già cominciato a distribuire il budget previsto per il programma a nuove produzioni. La Endemol, produttrice del programma, probabilmente si muoverà per cercare altre emittenti interessate ad acquistare il format, ma il reality ha dei costi molto elevati e negli ultimi tempi non riusciva a garantire profitti sufficienti a coprire le spese. E in Italia vogliono farlo durare cinque mesi.
  • shares
  • +1
  • Mail