Andrea Salvetti smentisce se stesso: "Mai parlato al Sorrisi. La collaborazione con Maria De Filippi? Una bella opportunità per il Festivalbar"

festivalbar%20logo%201.jpg

Domenica avevamo segnalato le dichiarazioni rilasciate dal patron del Festivalbar, Andrea Salvetti, al Tv Sorrisi & Canzoni, che replicava a Maria De Filippi (voto: 8): "Il Festivalbar è a tutt'oggi un marchio di mia proprietà. Non è in vendita e soprattutto non è morto. Sinceramente non ne so nulla. Ringrazio Maria per aver definito la 'serata finale del Festivalbar' un evento, ma ribadisco che il programma è sempre vivo. Attualmente mi sto occupando della preparazione della trasmissione che dovrebbe andare in onda quest'estate su Italia 1. I motivi per cui l'anno scorso il Festivalbar è saltato ancora non sono stati del tutto spiegati. Lo farò io quando sarà il momento opportuno. Ma, ripeto, è un marchio vincente e quest'anno tornerà più forte di prima".
Il giorno dopo, sul sito ufficiale della trasmissione, compare una secca smentita affidata allo stesso Salvetti: "Ho grande stima per Maria De Filippi, sono amareggiato e sbalordito dal contenuto delle mie dichiarazioni riportate su Sorrisi. Non ho mai fatto dichiarazioni per Sorrisi. E' vero che da mesi sto lavorando alla nuova edizione del Festivalbar".
E poi: "Seguo i programmi della De Filippi da anni e mi sembra che in quest'ultimo periodo il suo lavoro a favore della musica e il suo ruolo alla ricerca di nuovi talenti abbia preso una decisa accelerazione. Quindi la chiamerò presto in un'ottica assolutamente costruttiva e collaborativa. Sono molto curioso di leggere la mia intervista domani su Tv Sorrisi e Canzoni perchè sono stato al telefono 30 secondi con un giornalista che mi ha detto che scriveva per Chi (Gabriele Parpiglia scrive su entrambi i settimanali, ndB), a cui ho premesso che non stavo rilasciando alcuna dichiarazione e che la collaborazione con la De Filippi sarebbe una bella opportunità di unire le forze per creare sempre più spazi qualificati a favore della musica".
Questa nuova e ufficiale dichiarazione significa due cose: l'ipotesi di un restyling della manifestazione canora da parte della De Filippi (magari in coppia con Paolo Bonolis sempre che lui resti a Mediaset) è tutt'altro che remota e non è escluso che, dietro questa smentita, ci sia la stessa conduttrice, evidentemente stizzita dalle frasi attribuite originariamente a Salvetti, o l'azienda, che probabilmente crede di più nel nuovo progetto.
  • shares
  • Mail