E' ufficiale, Mike Bongiorno passa su Sky Uno: non soltanto ospite del Fiorello Show ma anche conduttore del riesumato quiz Rischiatutto

MIK--140x180.JPG

La notizia è stata anticipata dal sito internet del Tv Sorrisi & Canzoni e confermata dal Corriere della Sera: nonostante le smentite (di rito?) di qualche giorno fa fatte dall'emittente satellitare Mike Bongiorno (voto: 6,5), che compirà 85 anni a maggio, passerà a Sky. E non soltanto come ospite di Fiorello (9) per lo Show che partirà il 2 aprile su Sky Uno (canale 109). Ma anche come conduttore di un programma al quale è molto affezionato.
Giovedì pomeriggio Mike ha ufficialmente varcato i cancelli della sede milanese della tv di Rupert Murdoch. Prima ha registrato uno spot pubblicitario che servirà a lanciare il varietà del compagno di spot pubblicitari. Poi si è intrattenuto a chiacchierare con gli alti dirigenti Sky, prima di tornare a casa nel tardo pomeriggio.
Ebbene il re dei quiz ha firmato il contratto che lo porterà a condurre 12 puntate di Rischiatutto su Sky Uno. Lui lo aveva detto: "Se penso che mi fanno fare solo le televendite, ci rimango male. Ho proposto a Mediaset una mezza dozzina di trasmissioni. Ne ho di idee e progetti. Come il Rischiatutto, i giovani non sanno cosa è, so che c'è una grande richiesta".
Detto, fatto. Lo rivedremo nel quiz - il secondo grande quiz della tv dopo Lascia o raddoppia? - che in cinque edizioni (la prima nel 1970) ebbe una media di 20 milioni di telespettatori, quattro volte il numero degli abbonati a Sky. Ma erano altri tempi. E, ora, già riuscire ad incollare al video almeno 200mila spettatori sarebbe un discreto risultato.  
  • shares
  • Mail