E' morta Jade Goody: da star dei Grande Fratello inglese e indiano alle critiche per razzismo fino alla malattia vissuta come un reality show

01%20nozze%20jady.jpg

L'ex cattiva del Grande Fratello britannico (voto: 6): con quest'etichetta, riportata da tutte le agenzie di stampa, è morta Jade Goody, 27 anni. Una ragazza "capace" prima di provocare l'indignazione di tutto il mondo per insulti razzisti e poi di commuoverlo con la sua malattia e con la scelta di "conviderla" con gli altri, attirandosi così nuove critiche ma anche tanta solidarietà.
Queste le fasi principali della sua "vita mediatica": diventa famosa per aver rivolto, durante l'edizione 2007 del Big Brother, insulti razzisti a un'altra concorrente, la star di Bollywood Shilpa Shetty, suscitando forti manifestazioni di protesta in India che rischiano di degenerare in un incidente diplomatico tra i due Paesi e che le costano l'espulsione dal programma.
Nel frattempo, Jade  avverte i primi sintomi della malattia, tra cui continue emorragie. Come gesto di scuse per il suo comportamento, nel 2008 partecipa al Grande Fratello indiano (6) - Bigg Boss - ma è costretta a ritirarsi perché nel confessionale le fanno sapere che le è stato diagnosticato un tumore al collo uterino.
La chemioterapia intrapresa nella speranza di guarire la rende calva: nel 2009 le viene comunicata la degenerazione del tumore in metastasi e che ormai ha raggiunto lo stato terminale. Jade decide di sposare il suo ragazzo, il 21enne Jack Tweed. Le sue nozze da sogno - in abito Harrods donato dal proprietario Mohamed Al Fayed - esattamente un mese fa, il 22 febbraio, commuovono il Regno Unito. Poi l'ultimo desiderio, quello di farsi battezzare con i figli: Bobby, 5 anni, e Freddy, quattro, nella cappella dell'ospedale Royal Marsden di Londra, lo scorso 7 marzo. La star dei reality decide con il marito di vendere i diritti televisivi e fotografici di entrambi gli eventi per mettere da parte quanti più soldi possibili per i bambini, scelta criticata da molti tabloid e commentatori britannici. L'epilogo nella notte tra sabato e domenica con la morte sopraggiunta nel sonno. Nel giorno in cui in Gran Bretagna ricorre la festa della mamma.
  • shares
  • Mail