Non smettere di sognare, su Canale 5 Amici diventa una fiction con Alessandra Mastronardi e il mondo della danza. Numero zero a fine maggio

non%20smettere%20di%20sognare%20logo.JPG

Alessandra Mastronardi (voto: 7), l'Eva della famiglia de I Cesaroni (7), è Stella, orfana della madre e che sogna di fare la ballerina. Vive a Genova con la sorella Anna (Sara Bellodi) e il patrigno alcolizzato Luigi (Ruggero Cara). Sua antagonista è una ragazza cinica, Alessia, interpretata da Benedetta Valanzano (6,5) mentre il suo principe azzurro è Lorenzo, il produttore che le darà la possibilità di diventare una "stella" della danza e partecipare a un talent show stile Amici (7), a cui presta il volto Roberto Farnesi (7). Il cast annovera anche Massimo Boldi (6,5) nel ruolo di se stesso, la ballerina Oriella Dorella (7) e Pamela Prati (6,5). 
Stiamo parlando di Non smettere di sognare, la fiction che si sta girando in questi giorni a Cologno Monzese e, dunque, anche negli studi di Mediaset, ricorrendo al digitale HD, una tecnologia che consente di realizzare un prodotto di alta qualità spendibile su tutte le piattaforme senza costi di trasformazione. È un'operazione fatta "in casa" per Mediaset al fine di ottimizzare gli investimenti: costi al minimo con il massimo di "sfruttamento" del prodotto.
"La fiction - ha fatto notare il direttore del settore Mediaset, Giancarlo Scheri - rappresenta un settore strategico per l'azienda con più di 250 ore di prime time e un investimento di 237 milioni di euro nel solo 2008 (si è partiti dai 153 milioni di euro nel 2002, ndr). Il fatto di produrre 'in casa' ci permette di sfruttare al meglio le maestranze dell'azienda e i nostri studi televisivi, che ormai non hanno niente da invidiare a quelli di Cinecittà, con un mirato controllo sui contenuti e sui costi del prodotto".
La formula si declina così in un cast che, a partire dalla protagonista, contempla personaggi che si sono fatti le ossa in casa Mediaset e un set che, a parte gli esterni girati tra Milano e Genova, è concentrato negli studi televisivi di Cinelandia. Se gli ascolti premieranno il prodotto, Non smettere di sognare, che sarà trasmesso in una puntata a fine maggio su Canale 5, diventerà una serie, così come nella già nota strategia di Rti, e coinvolgerà anche ex personaggi di Amici e forse la stessa Maria De Filippi (8).
mastronardi01g.jpg
L'happy end è assicurato. E Alessandra Mastronardi racconta a Il Giornale: "Credo che Stella, la protagonista, nella sua lotta senza compromessi per realizzare un sogno, rispecchi un po' le ragazze di oggi. Si sa difendere molto bene, ha grande grinta. È una ragazza vera, seria. È un personaggio che mi piace molto, che mi emoziona e che mi coinvolge anche fisicamente, a volte mi capita perfino di camminare come lei!". Come ballerina Alessandra non è granché. Confessa: "Ho fatto danza fino a 12 anni come molte ragazzine, poi l'ho abbandonata e sono diventata un pezzo di legno". Per diventare più tenera si è impegnata molto: "Ho studiato ballo anche otto ore al giorno". Altro problema, la cadenza. Una genovese che parla romanesco si vede solo nelle fiction italiane: "Sto facendo di tutto per abbassare un po' il mio accento romano. Ma quando mi arrabbio esce sempre fuori".
  • shares
  • Mail