La fattoria story/5: la terza edizione nel 2006 su Canale 5 con la D'Urso, Salvi e 17 concorrenti alle prese con il deserto nordafricano

barbara_d_urso%20la%20fattoria%203.jpg

Quinta puntata de La fattoria-story. La terza serie va in onda su Canale 5 da mercoledì 15 febbraio a sabato 13 maggio 2006. Viene scelta come location il deserto nordafricano (Ouarzazate, Marocco), con un'escursione termica tra giorno e notte di 15-20 gradi, materassi al posto dei letti, niente acqua corrente, un unico bagno esterno per tutti e pasti confezionati soltanto con quello che si riesce a racimolare e a cucinare all'impronta.
Diciassette i concorrenti vip-contadini che devono vedersela con terra da coltivare e animali da allevare: Aldo Montano, Katia Ricciarelli, Leopoldo Mastelloni, Alvaro Vitali, Alessia Fabiani, Randi Ingerman, Selvaggia Lucarelli, Francesco Arca, Jennipher Rodriguez, Pamela Petrarolo, Marcus Schenkenberg, Natalie Kriz, Clemente Pernarella e Angela Cavagna, ai quali nella seconda puntata si aggiungono Justine Mattera e due componenti de I cugini di campagna. Rosario Rannisi, a pochi giorni dall'eliminazione dalla sesta edizione del Grande Fratello (voto: 7), batte al televoto altri due esclusi (Franco Alvisi e Pier Renato Esposito) ed entra nella competizione. La Cavagna, eliminata nella prima puntata, viene riammessa come sostituto di Vitali, che lascia per problemi di salute. L'inviato speciale è Francesco Salvi.
Dice la conduttrice Barbara D'Urso (7): "Abbiamo faticato parecchio per convincere alcuni concorrenti a partecipare". Aggiunge il produttore, Paolo Bassetti, della Endemol: "E siamo riusciti a convincerli non a suon di soldi. Non sono state pagate le cifre astronomiche riportate erroneamente da alcuni giornali". Vita rurale dura e accanita, dunque, quella che si prospetta per i partecipanti: sveglia alle 7,30, frugale colazione, quindi subito il lavoro nei campi, che deve terminare prima che il sole sia alto. A coordinare la fattoria, il Pasha, ovvero il capo che, ogni settimana, viene scelto attraverso una sfida: naturalmente è il privilegiato di turno che, al contrario dei suoi compagni, non alza un dito per sette giorni, abita nella lussuosa casa padronale tra cuscini di seta e profumati unguenti, e può scegliere una concubina o concubino (a seconda del caso), con cui condividere le mollezze da mille e una notte. Il resto del gioco è il solito meccanismo delle nomination e delle eliminazioni con il televoto da casa.
Esordisce la Ricciarelli, alla sua prima esperienza con il reality: "Non è mai troppo tardi. Sono una donna e un'artista curiosa. Non avrei mai pensato di accettare ma, a questo punto della mia vita e della mia carriera, ho riflettuto sulla proposta: o adesso o non avrò mai più un'occasione del genere". Montano, la medaglia d'oro della scherma italiana, conferma che non dimenticherà di allenarsi: "Non abbandono lo sport".
SABATO IN QUESTO BLOG LA SECONDA ED ULTIMA PARTE DE La fattoria 3.
  • shares
  • Mail