Little Miss Perfect, negli Usa un reality show che propone un concorso di baby-miss. Ed è polemica: i genitori si affermano (?) attraverso i figli

little%20miss%20perfect.JPG

Little Miss Perfect (voto: 4) è un reality show ad episodi su un concorso di bellezza che vede protagoniste delle baby modelle. Il programma, il cui titolo allude a Little Miss Sunshine, il film diretto da Jonathan Dayton nel 2006 che raccontava proprio dell'avventura di una singolarissima bambina americana e di tutta la sua famiglia all'inseguimento del sogno della vittoria di un concorso di bellezza, va in onda sull'emittente We Tv e sta scatenando proteste e dibattitti negli Usa, ma non solo.
In ogni puntata c'è una 'sfida' tra due bambine e le rispettive famiglie, con le piccole miss che vengono seguite nella loro quotidianità trasformata in un'esperienza molto simile alla vita di una modella adulta: passare molte ore nella sala trucco, imparare a posare per i servizi fotografici, sfilare con scarpe con i tacchi, mostrare un sorriso perfetto.
Non è la prima volta che i concorsi di bellezza infantili, che negli States riscuotono grande successo e attorno ai quali c'è anche un notevole giro d'affari, fanno discutere. Soprattutto - come ricordano le agenzie di stampa - dopo l'orribile vicenda della piccola Jon Benet Ramsey, reginetta di bellezza di sei anni con diverse vittorie e apparizioni televisive all'attivo, trovata assassinata nella cantina della villa dei genitori (il padre era un manager informatico, la madre una ex Miss Virginia che aveva plasmato la figlia a sua immagine e somiglianza) nel Natale del 1996. Il caso, per cui sono stati indagati anche i genitori, è tuttora irrisolto. Nella casa dei Ramsey furono trovati indizi contraddittori: una lettera con una richiesta di riscatto di 118.00 dollari e la bimba deceduta in cantina con braccia legate e nastro adesivo sulla bocca, con l'autopsia che certificò la morte per strangolamento e segni di abusi sessuali.
Recentemente diverse trasmissioni tv si sono occupate di casi di cronaca di ex baby-reginette per dimostrare, casistica alla mano, che spesso queste donne, una volta diventate adulte, hanno problemi psicologici. E per avvalorare la tesi che spesso le reginette vengono spinte verso i concorsi di bellezza da genitori che cercano di affermarsi attraverso i figli. 
  • shares
  • Mail