L'anno che verrà su Rai1: ospiti Marco Carta, Al Bano e Romina, Filippo Bisciglia, Soy Luna, Raf, Tiromancino, Patty Pravo, Corona...

Rivelati gli ospiti della trasmissione di Rai1, in onda domenica 31 dicembre 2017 e nelle prime ore del 2018 da Maratea. Conduce Amadeus.

Rivelato il cast de L'anno che verrà, in onda domenica 31 dicembre su Rai1 da Maratea.

Dopo il successo della reunion trasmessa due anni fa dall’Arena di Verona Al Bano Carrisi e Romina Power tornano eccezionalmente a cantare insieme in tv. E poi, reduce dai tantissimi successi internazionali Soy Luna, la nuova star della Disney che piace a grandi e bambini, si esibirà dal vivo dal palco durante la lunga festa del Capodanno.

Gli altri ospiti? Patty Pravo, Raf, Tiromancino, Amii Stewart, Corona, Matthew Lee e tanti altri ancora. Inoltre per la gioia dei teenager, oltre a Soy Luna, direttamente da RaiGulp si esibiranno le due giovani star Maggie e Bianca.

Sul palcoscenico si esibiranno anche alcuni dei protagonisti dell’ultima edizione di Tale e quale show 7, grande successo della stagione di Rai1: il vincitore Marco Carta e poi Alessia Macari, Filippo Bisciglia, Valeria Altobelli. Interverranno inoltre alcune giovani promesse della musica italiana provenienti dai talent di maggior successo televisivo degli ultimi anni. Quest'anno poi sono previsti collegamenti con Venosa, altra località della Basilicata dove sarà presente Francesca Barra insieme con il comico e imitatore Davide Pratelli.

Il programma sarà condotto da Amadeus, accompagnato dalla partecipazione di tanti amici quali Francesco Paolantoni, Dario Bandiera e Cristiano Malgioglio.

Gli artisti saranno accompagnati da una grande orchestra di 30 elementi, diretta dal maestro Stefano Palatresi, che suonerà dal vivo i più grandi successi del presente e del passato. Presente anche un corpo di ballo di trenta elementi che renderà ancora più suggestiva, emozionante e festosa l’atmosfera del palco e della piazza.

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti.

Ti potrebbe interessare anche:

Outbrain