Gazebo: Zoro il martedì, mercoledì e giovedì in seconda serata su Rai3, fuori programma di Grillo

Scritto da: -

Ecco le dichiarazioni nella conferenza stampa di presentazione del nuovo programma in seconda serata su Rai3 che riparte dal 1° ottobre. Beppe Grillo irrompe in viale Mazzini.

gazebo-zoro-conferenza stampa.jpg Gazebo, la trasmissione di Diego Bianchi, in arte Zoro, conquista una tripla seconda serata su Rai3 per la seconda stagione, in onda da martedì 1 ottobre (e poi anche il mercoledì e il giovedì) su Rai3. E inizia subito con un fuori programma.

La presentazione dello show passa quasi in secondo piano per l’arrivo di Beppe Grillo con i M5S che manifestano alla sede Rai di Viale Mazzini contro l’informazione del servizio pubblico ma per Zoro è pane quotidiano e tutto viene documentato con la videocamera.

Lui twitta ironico: “Ma possiamo uscire? Grillo sta qui fuori? Ma chi sono gli ostaggi, noi o loro? @zdizoro chiude la conferenza #gazebo”. Nella prima puntata dello show in onda “vedrete sta cosa di Grillo se la telecamera ha retto al diluvio”.

Formula vincente non si cambia: classifica dei tweet, video, sondaggi e stessa squadra con Marco Damilano, il vignettista Marco D’Ambrosio, ovvero Makkox, il tassista Mirko-Missouri4, i musicisti Roberto Angelini e Giovanni Di Cosimo.

E a fornire il materiale è la politica stessa come spiega Bianchi: “In 12 settimane lo scorso anno è successo di tutto, si è dimesso il Papa, ci hanno messo non so quanto a rinominare Napolitano, la sparatoria a palazzo Chigi, ecc. Fare una puntata la domenica era un problema perché in 12 ore succedeva di tutto, noi proviamo a mettere un po’ di tutto in Gazebo: ‘cazzeggio’, informazione, facendo vedere quello che succede con la telecamera, cerchiamo di raccontare insomma, siamo testimoni di un periodo politico che vale la pena raccontare”.

E l’autore Andrea Salerno aggiunge: “La realtà ci sta dando un grossa mano, c’è tanto da far vedere, Zoro è quello che in Usa definiscono ‘Gonzo Journalism’, fa le inchieste intrattenendo”.

Ma quest’anno a Zoro piacerebbe anche parlare di altro: “Se il palazzo ce lo consente, andare più sul sociale, tutte cose che ho fatto, andare in giro nei posti, dove la politica dovrebbe essere più presente, parlarsi meno addosso e fare più lì”.

E Missouri 4, divertito dall’imprevisto Grillo, dice: “Quando succedono queste cose al programma fanno bene e io mi sono divertito anche se sono tutto bagnato”. E conclude: “Solo su Missouri 4″.

Segui Reality & Show su Facebook, Twitter e Google+.

Dì la tua qui sotto in area-commenti oppure nel forum del blog.

Vota l'articolo:
3.71 su 5.00 basato su 7 voti.